Connect with us

x Factor

Anastasio X Factor, duro sfogo sui social: “Con quanta superficialità processate”

Anastasio X Factor 2018Anastasio dopo X Factor si sfoga sui social network: il duro messaggio di oggi

È il vincitore di X Factor 2018, ha trionfato dopo aver dominato la gare per tutta la sua durata. Oggi Anastasio è ancora sotto accusa per dei vecchi messaggi e dei vecchi like messi su Facebook anni fa. Non ha avuto tempo di godersi il grandissimo successo del suo inedito La fine del mondo e l’uscita del suo primo EP. Anastasio oggi ha dovuto pubblicare un lungo e duro sfogo sui social network: “Io sono Marco Anastasio, ho 21 anni, ho delle idee, fuori dallo schermo esisto davvero, penso, mi confronto, cambio opinione, ricerco, studio”. Così ha cominciato il lungo sfogo il rapper di X Factor 2018. Ha voluto chiarire ancora una volta la sua posizione, emersa ieri solo attraverso interviste, ma probabilmente è stato anche un voler mettere un punto a questa storia. Dopo questo messaggio, infatti, Anastasio su Instagram è tornato a pubblicare video insieme agli amici.

Anastasio scrive su Facebook: “Qualcuno stamane mi vuole appeso a testa in giù”

Ma il messaggio è proseguito in maniera più dura: “Qualcuno stamane mi vuole appeso a testa in giù. C’è violenza nelle parole di chi mi urla ‘fascista’, ma voi cosa avete capito di me? Io fascista non sono, amo la libertà, amo il confronto, amo il diverso”. Già ieri nelle prime interviste si era difeso da queste accuse, ma a quanto pare non è bastato. E così Anastasio ha scelto di scrivere di suo pugno un messaggio che rimanesse impresso sui social e sul Web. Oggi non si parla delle sue straordinarie esibizioni su Generale e Another brick in the wall, che hanno segnato il suo percorso. Non si parla dei testi di Anastasio che lo hanno portato a trionfare in finale, addirittura c’è stato chi ha speso per lui parole di apprezzamento enormi definendolo “una penna” e stiamo parlando di Fedez, che forse lascerà il ruolo di giudice ma ha riempito di apprezzamenti e complimenti Anastasio in questa edizione. Oggi non si parla di tutto questo, ma ci sono tante dita puntate contro di lui.

“Col vostro permesso, io me ne tornerei a fare musica”, Anastasio mette un punto alle polemiche

Ed è proprio a chi lo ha giudicato troppo in fretta che si è rivolto nel suo sfogo: “Voi che mi additate, inquisitori del web, con quanta superficialitá mi avete processato? Con quanta superficialità processate le persone? Voi che condannate per un like, per un titolone, senza un confronto, per voi la politica é uno slogan. Siete tifoserie”. Ieri ha ammesso di essere consapevole del fatto che non è ancora pronto ad avere a che fare con le dinamiche del mondo dello spettacolo. Non era preparato, forse, al fatto che il suo passato saltasse fuori e scoppiasse una polemica il giorno dopo la vittoria a X Factor 2018. In questi giorni infatti l’attenzione si è completamente spostata e non si parla del grande successo e del talento riconosciuto dal pubblico. Anastasio però adesso ha intenzione di concentrarsi solo sulla musica e sui suoi prossimi obiettivi: “Io sono Marco Anastasio, tifo Napoli, e, col vostro permesso, io me ne tornerei a fare musica”.

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in x Factor

Post Popolari

Scelti per voi

To Top