Connect with us
damiano david, risposta a sfogo di emma

Musica

Maneskin, Damiano replica allo sfogo di Emma sul sessismo all’Eurovision

Il cantante della band che sta riscuotendo un enorme successo internazionale decide di dire la sua sullo sfogo della collega

I Maneskin si stanno godendo il successo conquistato all’Eurovision Song Contest con il brano Zitti e buoni. Ora in una nuova intervista su Vanity Fair il frontman Damiano David risponde alla polemica di Emma Marrone. La nota cantante si è lasciata andare a un piccolo sfogo, facendo il paragone tra il trattamento che lei nel 2014 ha subito sul palco del festival musicale internazionale e quello ricevuto dal cantante. Scendendo nel dettaglio, Emma ricorda quando fu sommersa dalle critiche per gli shorts da lei indossati, considerati troppo audaci, durante l’evento.

Quest’anno l’outfit di Damiano è stato accolto bene dal pubblico: petto nudo e tacchi a spillo. Con questo sfogo, la cantante 37enne ha fatto notare come si facciano ancora differenze tra donna e uomo, parlando appunto di sessismo. Ora a dire la sua sulla questione ci pensa proprio Damiano dei Maneskin. Il discorso della Marrone, secondo il cantante, non fa una piega. Infatti, dimostra di essere pienamente d’accordo con lei. Fa notare che effettivamente ha riscontrato del sessismo anche nelle critiche che vengono rivolte alla sua collega Victoria De Angelis.

“Se io faccio tanto se..o sono un figo e Vic una pu…a, dove io mi mostro forte sono un leader e Vic una dispotica e rompipalle, che ha successo perché è bona”

Ammette che da maschio è un “privilegiato”, in quanto le molestie che subisce “non sono paragonabili a quelle che vive una donna”. Fa presente che i commenti sul suo aspetto estetico non vanno a insinuare nulla sulla sua professionalità o competenza, “mentre le donne sono vittime di questo tipo di pensiero in maniera sistemica”. Gli è comunque successo di ritrovarsi improvvisamente con una fan che lo tira a sé per un selfie e “mi ha iniziato a leccare la faccia”. Su questo punto, fa notare che il consenso dovrebbe essere doveroso.

Dunque, dalle sue parole si percepisce chiaramente che Damiano è pienamente d’accordo con la polemica che ha fatto nascere Emma Marrone giorni fa. Nel frattempo, si gode il successo conquistato con la sua band. I Maneskin stanno registrando una conquista dopo l’altra. Damiano, Victoria, Thomas Raggi ed Ethan Torchio fanno sapere che li stanno cercando “persino in Festival in cui sono passati i Rolling Stones”.

Tante soddisfazioni per la band italiana, che è entrata anche nel cuore della famosissima Miley Cyrus. Avevano fatto sapere che aspiravano a un progetto proprio con la popstar statunitense. Ebbene in questi giorni proprio lei ha fatto sognare migliaia di italiani. Prima ha iniziato a seguire i Maneskin su Instagram e poi ha rivolto loro un commento pubblico sulle Stories.

Dopo la separazione con la storica manager Marta Donà, si pensa che la band abbia cominciato a lavorare con Adam Leber, che sarebbe a fianco proprio di Miley Cyrus.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Musica

Post Popolari

Scelti per voi

To Top