Connect with us

Amici

Serale Amici 18, l’uragano Vittorio Grigolo si abbatte anche su Timor Steffens

foto timor steffens vittorio grigoloVittorio Grigolo più agguerrito che mai al Serale di Amici 18

Che Vittorio Grigolo fosse agguerrito lo avevamo già intuito non solo dal suo percorso di vita ma anche dalle puntate andate in onda su Canale 5 prima del Serale di Amici 18: il tenore infatti è un artista che ha fatto gavetta e ha subito voluto mettere in riga la sua squadra. Un orgoglio italianissimo che ovviamente non poteva passare inosservato in puntata, e Maria De Filippi di questo dev’essere fiera: la scelta dei due coach, almeno stando a questo primo appuntamento televisivo, si è rivelata azzeccatissima e originale.

Serale Amici 18, Grigolo perfetto come coach: Mowgly difeso fino alla fine

Dopo aver detto di essere orgoglioso di non aver mollato mai mentre Ricky Martin ci sorprendeva con alcune dichiarazioni Vittorio ha incoraggiato la sua squadra con un discorso lungo ma efficace: “Mi sono emozionato con voi – questo solo l’inizio –, ho visto tutte le vostre performance. Ho sofferto con voi, ho pianto con voi, ho riso con voi. Voi, ognuno di voi, mi ha stregato! Quindi io voglio che voi stasera streghiate tutti laggiù a casa: è una salita dura”. In effetti è stata durissima, visto che i primi a perdere sono stati proprio loro e ad uscire è stato uno dei Blu, Mowgly, che Vittorio ha elogiato fino alla fine in una puntata ricca di gossip su coppie di cui non tutti sapevano e di polemiche su giudizi davvero duri per alcuni allievi.

Timor Steffens criticato da Grigolo: perché mettere a rischio Mowgly?

L’impressione che abbiamo di questo coach, molto più sprint di Ricky Martin che invece si è spento durante la seconda manche, è che non si lasci scappare nulla; lo abbiamo capito quando ha criticato Timor Steffens, chiamato a decidere dell’eliminazione di Mowgly: “Timor – queste le sue parole – prima me l’ha difeso e adesso gli dà un voto negativo…”. Il maestro di ballo, piuttosto contrariato, ha risposto che un conto è valutare il singolo allievo un conto è pensare a tutto il team e decidere chi salvare e chi no. Non siamo molto d’accordo con Steffens che prima del Serale si è speso al punto da lasciar intendere che Mowgly gli piacesse tantissimo: possibile che fra tutti i Blu meritasse di essere messo a rischio? La Celentano è stata davvero dura in questi mesi ma almeno non ci ha riservato colpi di scena – perché di questo si tratta -. E il tenore sembra averlo capito.

Amo il trash. Amo Malgioglio. Amo Tina Cipollari. Adoro Maria De Filippi

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Amici

Post Popolari

Scelti per voi

To Top