Connect with us
manuel agnelli xfactor itv

x Factor

Manuel Agnelli, finale X Factor: “Rivoluzione” e il suo futuro nello show

Il rocker in un’intervista a Repubblica ha raccontato della finale della trasmissione musicale che ha visto secondi i suoi Little Pieces of Marmalade. Ha poi parlato del suo eventuale ritorno in un’edizione 2021

Manuel Agnelli in un’intervista a La Repubblica ha raccontato della sua esperienza ad X Factor. Il musicista ha inoltre fatto accenno anche all’ esibizione con i suoi beniamini, i Little Pieces of Marmalade, che lo ha visto a torso nudo sul palco completamente “assuefatto” dalle note di “Veleno” degli Afterhours, brano rock’n’roll in perfetto stile Agnelli. Durante la performance il cantante si è distinto facendo roteare il microfono con estrema abilità.

I suoi Little Pieces of Marmalade si sono aggiudicati il secondo posto. La vittoria è andata a Casadilego. Manuel Agnelli ha così commentato la finale di X Factor:

“Quella di Casadilego è una vittoria meritata. L’ho sempre vista come un grande talento. L’avrei presa in squadra. I Little Pieces o i Melancholia però sono una svolta che va al di là del gusto. È un cambiamento di contenuti nel format di XF e di percezione del pubblico, che è la cosa più importante”.

Il suo merito – ha dichiarato Agnelli – ma anche il suo obiettivo, è stato quello di portare delle novità sul palco della trasmissione. Qualcosa di innovativo e mai sentito. Da qui anche la scelta del brano degli Afterhours che ha accompagnato la sua performance con i Little Pieces of Marmalade.

“Sarebbe stato un errore adattarsi alla tv proprio sul finale: invece di prendere un pezzo “piacione” abbiamo deciso di fare qualcosa di dirompente, di rottura, che in tv si vede raramente”.

Agnelli ha precisato che per questa edizione di X Factor ha sempre tentato di non adattarsi al genere musicale di moda di questi tempi in tv. Si è dichiarato contento del messaggio fatto passare in televisione. Per questo motivo ha tenuto a sottolineare la questione, portando anche ad esempio la stessa vincitrice Casadilego in rapporto ai Little Pieces of Marmalade. Entrambi personaggi forti di questa edizione.

“Non bisogna adattarsi al mezzo tv. Se ci pensa ha vinto una ragazzina spontanea che ha puntato tutto sulla voce. Dall’altra parte ci sono i Little Pieces: anche loro sono genuini ma nell’essere estremi. È l’epoca degli artifici, noi abbiamo scelto di non cercarli.”

E sui suoi preferiti ha aggiunto che hanno conquistato una vittoria morale, di certo:

“È stata un’edizione rivoluzionaria. Penso alla grande naturalezza con la quale i Little Pieces hanno portato avanti il loro linguaggio: sono dei veri vincitori”.

Manuel Agnelli, stuzzicato dal giornalista, ha anche fatto accenno alle polemiche sull’eliminazione dei Melancholia. Si è infatti molto dibattuto sulle loro stonature. Il rocker ha voluto dire la propria in maniera del tutto schietta. Ha precisato quanto sia importante nel panorama musicale lasciare un segno a merito della diversità di un artista rispetto che ad un altro:

“È più importante esprimersi in maniera diversa a livello musicale piuttosto che commentare com’era vestito Tizio o Caio. Gli italiani si attaccano a ciò che possono giudicare. Non sono tutti critici musicali, come è giusto che sia. XF è un programma molto largo, con un pubblico composto non solo di specialisti.”

Infine, ha speso qualche parola in merito alla sua esibizione che si è dimostrata essere sorprendentemente una delle più cercate sul web. Dopo aver ammesso di essere contento del suo successo perché “chiunque va sul palco ha un ego notevole”, ha regalato qualche particolare sul microfono rotante che ha colpito tutto il pubblico. Circa la riuscita della sua performance, è stata sicuramente merito, a detta sua, della sua familiarità con “oggetti pericolosi”. L’espediente è stato usato per stimolare un “senso di pericolo” su chi guardava.

Ecco le sue parole:

“Se sbagli e ti arriva in testa, rischi un trauma cranico, se va bene. Altrimenti ti ammazzi. Il microfono pesa, è un’arma. Io sono abbastanza allenato perché da sempre appassionato di arti marziali. Maneggio oggetti fatti per “fare male” e ho sufficiente sicurezza psicologica. Quel tipo di pericolo è reale, fa parte della tensione che voglio trasmettere”.

Mentre sul suo ritorno a X Factor per il prossimo anno nell’edizione 2021 ha dichiarato:

“Non è detto. Di anno in anno le cose cambiano in modo anche radicale. Però sono contento del messaggio che siamo riusciti a far passare”.

Infine, ha ammesso una delle costanti delle sue esibizioni: il sesso. E ha concluso con una “massima” di Mara Maionchi:

“Lo diceva sempre Mara Maionchi: se trovava del ‘sesso’ in un concorrente era contenta. Forse è vero. Anche se fa un po’ specie che uno a torso nudo su un palco faccia ancora notizia”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in x Factor

Post Popolari

Scelti per voi

To Top