Connect with us

Amici

Mameli Amici 18, momento difficile prima del Serale: “Pieno di paure”

foto maria de filippi mameliAmici 2019, Mameli si racconta: il periodo difficile del cantante

Prima di accedere al Serale di Amici 18, Mameli non se l’è passata proprio benissimo. Ha avuto un periodo costellato di incertezze, durante il quale si è ripetutamente chiesto se il programma fosse davvero adatto per lui. Temeva che la gente a casa non lo capisse. In verità non è mai stati così, visto che tutti cantano il suo singolo-bomba Ci vogliamo bene. Forse ha ricevuto fin troppo tardi la maglia verde, considerato che è tra i cantanti più particolari di questa edizione di Amici di Maria De Filippi: i suoi brani sono riconoscibili e lui è sempre riuscito a creare delle cover davvero originali. Per fortuna ha ricevuto la maglia… meglio tardi che mai!

Mameli Amici, la confessione del cantante

Rafael ha fatto una confessione importante sulla fidanzata mentre Mameli ha parlato del suo periodo antecedente al Serale di Amici 2019: “Sono stato pieno di paure. Avevo un fardello sulla testa. Credevo di non essere capito insieme alla mia musica. Io ho tanto da dire. Sono un cantautore e vorrei mostrare altre mie sfaccettature. Sto lavorando con una serenità che sembrava avessi perso. So che il lavoro è duro e so che bisogna rigare dritto”. E ora anche lui dovrà salutare tutti i suoi fan come ha fatto Tish, che li ha lasciati con un messaggio particolare (c’entra forse qualcosa Alberto Urso?).

Le parole di Rudy Zerbi e gli indizi sui nuovi allievi del Serale di Amici 2019

Rudy Zerbi non ha fatto altro che aumentare l’autostima di Mameli con queste parole: “Il tuo essere diverso mi ha colpito. Però ricordati che adesso inizia la parte più difficile. Al Serale avrete prove molto più difficili e, se non avete altre idee, non andrete molto lontani”. Questo professore ha anche spiegato chi potrebbero essere i prossimi concorrenti del Serale di Amici 18. Tutti gli insegnanti già sanno chi andrà avanti?

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Amici

Post Popolari

Scelti per voi

To Top