Connect with us

Televisione

Claudio Amendola spiega perché la nuova fiction Rai si chiama Nero a metà

claudio amendola calvoCosa significa Nero a metà? Claudio Amendola spiega il significato del nome della nuova fiction Rai

Claudio Amendola è tornato protagonista in tv con la fiction Rai Nero a metà. Ed è stato subito un successo: basti pensare che la prima puntata della nuova serie è stata vista da sei milioni e mezzo di telespettatori, battendo sonoramente il Grande Fratello Vip di Ilary Blasi. Amendola indossa i panni dell’ispettore Carlo Guerrieri e ha lavorato duramente per dare il meglio al suo personaggio. Ma cosa significa la frase Nero a metà? A cosa si riferisce? Claudio lo ha spiegato in un’intervista rilasciata al settimanale Vero: “Si chiama Nero a metà perché esiste una parte di Carlo molto oscura e profonda. È un fardello che appartiene al passato, una ferita che viene da lontano che si crede essere ormai guarita ma che, invece, tornerà a riaprirsi e sanguinare”.

Claudio Amendola ha avuto un infarto sul set di Nero a metà

Claudio Amendola ha lasciato un pezzo di cuore sul set di Nero a metà. A pochi giorni dall’inizio delle riprese il figlio di Ferruccio Amendola è stato colpito da un infarto. Per fortuna non è stato necessario un intervento chirurgico ma Claudio, dopo quanto accaduto, ha cambiato completamente vita. Ha smesso di fumare, ha cominciato a mangiare in maniera sana e a praticare dello sport. “Dopo il malore tutti mi hanno aspettato”, ha confidato Amendola, riferendosi ai suoi colleghi di set. “Ho avuto la fortuna di lavorare con attori davvero capaci che rappresentano il sale di questa serie. Quando si lavora con i giovani si recupera quell’entusiasmo che noi attori magari abbiamo un po’ perso per strada. A contatto con loro ci si ricorda quanto è bello questo mestiere”, ha osservato il marito di Francesca Neri.

Chi sono gli attori giovani della fiction Nero a metà

Claudio Amendola (al momento calvo per esigenze di copione) si riferisce agli attori: Rosa Diletta Rossi (Alba Guerrieri), Miguel Gobbo Diaz (Malik Soprani), Alessandro Sperduti (Marco Cantabella), Margherita Vicario (Cinzia Repola).

Per info email: antonellalatilla@gmail.com instagram: cheloidea21

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top