Connect with us
amici 21 proteste

Amici

Amici 22, Cricca spiazza Maria. Notte da incubo per quattro allievi

Aaron, Tommy Dali, Piccolo G. e Mattia si ritrovano ad affrontare una situazione spiacevole legata al caso delle pulizie in casetta

Un nuovo comunicato ad Amici di Maria De Filippi genera il panico tra gli allievi. Ancora una volta a generare tensioni e lacrime è il caso legato alle pulizie in casetta. C’è chi pulisce più del dovuto, chi fa semplicemente il suo e chi invece non fa niente. Dopo una serie di incomprensioni, liti e momenti tesi sono usciti fuori i nomi delle persone che in casetta non aiutano nelle faccende domestiche.

Il daytime di lunedì 28 novembre 2022 ha rivelato la proposta di Rudy Zerbi, che prevedeva l’eliminazione definitiva di ben sei allievi in base alle prossime classifiche. Dopo di che, nel daytime di martedì la situazione si è fatta ancora più tesa quando sono stati individuati i cantanti e i ballerini che non hanno collaborato in modo attivo nelle pulizie: Aaron, Tommy, Piccolo G., NDG, Samu, Mattia, Gianmarco e Niveo.

Ad Amici 22 avviene oggi una svolta. La produzione ha fatto sapere a tutti loro che Zerbi ha cambiato idea. Il professore di canto ha deciso di ritirare la sua proposta, avanzandone un’altra che genera molta tensione e anche tante lacrime. Rudy non vuole che per colpa dei suoi allievi, tutti presenti nella ‘lista nera’, venga eliminato qualcuno che non merita di andare via.

“Aaron, Tommy e Piccolo G. vi chiedo di fare le valigie e andare in sala relax”, afferma Zerbi spaventando i tre cantanti. I ragazzi iniziano così a fare le valigie. Piccolo G. viene raggiunto da Cricca e Federica. Però il giovane cantante non vuole parlare con nessuno e con molta calma sistema tutte le sue cose, ascoltando musica.

Subito dopo anche Raimondo Todaro ha chiamato Mattia Zenzola in sala relax. Sta quasi per arrivare il momento per i quattro allievi di lasciare la casetta con le loro valigie e Tommy Dali nota che il resto del gruppo non pensa affatto a ciò che sta accadendo, anzi mangiando, ridono e scherzano tra loro. “Stanno tutti a ridere, pazzesco come se ne fo…no tutti il ca..o”, afferma sconvolto.

Intanto, Maria De Filippi fa sapere a tutti loro che non è detto che la decisione di Rudy Zerbi venga svelata immediatamente. Dunque, i quattro allievi potrebbero trascorrere anche tutta la notte in sala relax. E, in effetti, è proprio ciò che accade. I tre cantanti e il ballerino di latino americano si ritrovano costretto a sistemarsi su una gradinata e su una panca con coperte e cuscini per dormire.

Prima, però, si confrontano tra loro. Tommy mostra i suoi timori, ammettendo che non può permettersi assolutamente di concludere qui il suo percorso nel talent show. Mattia fa, invece, notare che non è stato carino vedere “determinate persone” ridere. E Tommy ribadisce che non se lo aspettava. In particolare, sembra che il cantante avrebbe voluto ricevere più sostegno da parte del suo amico NDG.

Al contrario, Cricca dimostra seriamente il suo dispiacere ai suoi compagni. Lo fa notare anche Piccolo G.: “Cricca ha pianto, lo sapevo che lui era un fratello”. Loro non lo sanno, ma Maria si ritrova costretta a intervenire per calmare il cantante in casetta.

Per scoprire cosa accadrà ad Aaron, Piccolo G., Tommy e Mattia bisognerà attendere i prossimi daytime. Per il momento, l’unica cosa che si sa è che i quattro allievi si trovano nella sala relax con le loro valigie.

Amici 22: le lacrime di Cricca spiazzano Maria De Filippi

Quando ormai i quattro allievi hanno lasciato la casetta, Cricca si lascia andare a un vero e proprio pianto liberatorio. Il cantante appare davvero molto dispiaciuto per la situazione e il pubblico lo apprezza tanto. “Dovevamo aiutarli, non dovevamo arrivare qui adesso così. È un fallimento questo”, dichiara piangendo il cantante.

Cricca si reca poi nella sua stanza, prepara la musica da ascoltare con gli auricolari, si sdraia sul suo letto e continua a piangere. A questo punto, Maria decide di intervenire e di parlare a distanza con lui. “Giovanni (questo il suo vero nome, ndr) che ti succede?”, chiede inizialmente ‘Queen Mary’. La conduttrice va avanti: “Mi dispiace e mi colpisce il fatto che ti dispiaci per tutti, però no…”.

Cricca ribadisce che sono tutti responsabili e aggiunge: “Mi sento in colpa, perché dovevo stare più accanto e dire più cose. Io che ci arrivo perché non posso farlo?”. De Filippi tenta di rassicurare il cantante e di fargli capire che non deve sentirsi assolutamente in colpa: “Ogni tanto capita a noi umani di occuparci di noi stessi. Magari non l’hai fatto perché era un momento tuo. Ma non fartene una colpa”.

A questo punto, Cricca dichiara di essere molto legato a Piccolo G., il quale secondo Maria “è quello che ha fatto la valigia in modo più strano”. La conduttrice si conferma ancora una grande osservatrice che si interessa davvero a ciò che accade agli allievi:

“Piccolo è entrato nella stanza, ha guardato il suo letto, le sue foto, ha tenuto le mani in tasca, ha alzato il letto, ha chiuso il computer, ha aperto la valigia e piegando tutto ha fatto la valigia. È particolare lui”

Cricca conferma: “È unico, è una persona vera”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Amici

Post Popolari

Scelti per voi

To Top