Connect with us

Cinema

After film finale, la scommessa: perché Anna Todd ha eliminato le lenzuola

after film finale scommessaAfter film finale cambiato: perché la scommessa di Hardin è stata cambiata

Come annunciato da tempo, il finale del film di After è stato cambiato rispetto all’omonimo libro. Una modifica che diversi hanno apprezzato mentre ha fatto storcere il naso a qualcun altro. A chiedere il cambiamento è stata Anna Todd in persona, come rivelato in una recente intervista a International Business Time. Nel libro Tessa scopre casualmente della scommessa che Hardin ha fatto con Zed: mentre si trova al Blind Bob’s, Molly ammette che Scott ha giocato con la ragazza e lo costringe a rivelare la verità. Hardin confessa di aver fatto una scommessa con Zed e gli altri, ovvero di riuscire a prendere la verginità della ragazza. Una scommessa vinta che Hardin prova ai suoi amici con tanto di preservativo e lenzuola sporche di sangue. Nel film il finale è ben diverso: è Molly a dire tutto a Tessa tramite un video nel quale si vede Hardin che si dichiara pronto a conquistare Tessa per gioco. Insomma la scommessa è stata parecchio semplificata sul grande schermo e Hardin è stato reso migliore rispetto alla sua controparte cartacea.

Anna Todd spiega perché ha eliminato il dettaglio delle lenzuola

“Mi è piaciuto cambiare la scommessa. Ogni volta che rileggo il romanzo mi chiedo perché ho inserito il dettaglio delle lenzuola. Ho deciso di non menzionarlo nel film: in questo modo Hardin non è così imperdonabile”, ha spiegato Anna Todd, che ha curato la sceneggiatura della pellicola insieme a Jennifer Gibgot. Dunque nel film Hardin è diventato più dolce rispetto al libro, dove è decisamente più arrogante e arrabbiato col mondo per via dei drammi vissuti durante l’infanzia. Tanto che poi a fine film il ragazzo torna facilmente tra le braccia di Tessa, complice una lettera che viene recapitata con l’aiuto della professoressa Soto (che sul grande schermo è donna mentre nel libro è un uomo)“Credo che i fan apprezzeranno i cambiamenti. Gli elementi chiave ci sono tutti, il cuore della storia resta e lo spirito dei personaggi è immutato. Ma qualche cambiamento era necessario per adattare After al pubblico del 2019. Abbiamo semplificato alcuni passaggi della relazione, modificato un punto chiave“, ha sottolineato l’attrice protagonista Josephine Langford.

After 2 si farà? Molto probabilmente sì dopo il successo al boxoffice

Intanto sembra ormai certa la realizzazione di After 2: la storia di Hardin e Tessa sta riscuotendo un grande successo (in Italia ha addirittura battuto il blockbuster Dumbo della Disney) e molto probabilmente la prossima estate inizieranno le riprese del sequel. Gli attori – a partire dai protagonisti Josephine Langford e Hero Fiennes-Tiffin – hanno già firmato un contratto per realizzare altri film della saga. L’idea dei produttori è infatti quella di realizzare tanti film quanti sono i libri di Anna Todd.

Per info email: antonellalatilla@gmail.com instagram: cheloidea21

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Cinema

Post Popolari

Scelti per voi

To Top