Connect with us
achille lauro si veste da elisabetta tudor

Televisione

Achille Lauro si veste da Elisabetta I Tudor a Sanremo: il look fa discutere

achille lauro si veste da elisabetta tudorPerché Achille Lauro si è vestito da Elisabetta I Tudor alla finale del Festival di Sanremo 2020

È ancora Achille Lauro show al Festival di Sanremo 2020. Per la finale della kermesse musicale il cantante ha scelto di indossare i panni di Elisabetta I Tudor, conosciuta ai più con il nome di “regina vergine”. Vissuta nel 1500 Elisabetta era la figlia del famoso Enrico VIII e Anna Bolena. Elisabetta è stata una grande regina, combattiva e molto amata, che però non si è mai sposata. I motivi di questa scelta sono ancora oggi avvolti nel mistero. Di sicuro resta una delle regine più famose in Inghilterra e al mondo e lo stato americano della Virginia è stato chiamato così dai coloni proprio in suo onore.

Achille Lauro spiega perché si è vestito dalla regina Elisabetta I

Quello di Elisabetta I Tudor è stato un costume del tutto inatteso ma che ha stupito ancora una volta il pubblico di Sanremo. Achille Lauro ha spiegato il significato sui suoi account social: “Elisabetta, vergine sposa della patria, del popolo, dell’arte e difensore della libertà. Che Dio ci benedica”“Sono stato molto colpito dalla sua indipendenza, di cui aveva fatto un vero e proprio baluardo. Mi è parso il personaggio più adatto per chiudere la serie di performance con cui, in queste sere, ho unito personaggi che in modi diversi mi hanno ispirato attraverso modalità altrettanto differenti di esprimere e vivere la libertà. Elisabetta I è riuscita a fregarsene, a tener testa agli uomini con cui si confrontava: lo faceva anche attraverso il suo aspetto, indossando abiti larghi sulle spalle, per rendere la propria fisicità imponente quanto la propria personalità e per non essere mai inferiore ai propri interlocutori maschili”, ha poi aggiunto.

Achille Lauro e Bass Doms si baciano al Festival di Sanremo

Al termine dell’esibizione sul palco dell’Ariston Achille ha baciato il suo chitarrista Boss Doms. La performance ha come sempre diviso il pubblico: c’è chi l’ha criticato aspramente e chi invece ha osannato la stravaganza dell’artista, che sta letteralmente lasciando il segno alla settantesima edizione del Festival.

Gli altri travestimenti di Achille Lauro al Festival di Sanremo 2020

Prima della regina Elisabetta I Tudor, Achille Lauro ha rivisitato la spogliazione di San Francesco d’Assisi, per poi indossare i panni di David Bowie e quelli della Contessa Casati.

Per info email: [email protected] instagram: cheloidea21

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top