Connect with us

News

Paul Walker: rivelazioni scioccanti dall’autopsia

paul-walker-mortePaul Walker e l’esito dell’autopsia

Come da giorni è noto, l’ attore americano Paul Walker, protagonista della famosa saga di film d’azione “Fast and Furious”, ha perso la vita lo scorso 30 novembre, in seguito a un incidente d’auto a Santa Clarita, California. Walker viaggiava a bordo di una Porsche con l’amico Roger Rodas e, ironia della sorte, la causa del sinistro sarebbe stata proprio l’alta velocità che ha portato la vettura a schiantarsi contro un albero. Sulla sua tragica scomparsa emergono quest’oggi ulteriori dettagli. Il coroner di Los Angels ha effettuato e terminato l’autopsia sui due corpi e sarebbe emerso che mentre Rodas è deceduto a causa dell’impatto, Walker era ancora vivo e non sarebbe riuscito a scappare dalla Porsche in fiamme. Una notizia davvero scioccante, che aggiunge dolore sul dolore.

Le varie ipotesi sulla causa dell’incidente

Sull’incidente circolano molte ipotesi. Secondo le ricostruzioni, l’auto viaggiava veramente a forte velocità,  circa 90 miglia orarie, esattamente il doppio rispetto al limite imposto su quella strada su cui stavano viaggiando Walker e Rodas. Il sito Tmz ipotizza che la Porsche potrebbe aver sbandato per un guasto meccanico e ancora, sempre il solito sito, aveva parlato di una corsa tra auto, ma nessun testimone, rivela la polizia locale, ha parlato di una seconda auto. Esclusa invece l’ipotesi che Paul Walker e l’amico fossero sotto l’effetto di sostanze stupefacenti.

Il destino di Fast and Furious 7

Dopo la tragica scomparsa dell’attore, in molti si sono chiesti quale sarà il destino di Fast and Furious in cui Walker ricopriva i panni dell’agente Brian O’Conner, infiltrato nel mondo delle gare automobilistiche. Proprio a gennaio, l’attore sarebbe dovuto partire per Abu Dhabi, per le riprese del settimo episodio della saga , di cui una parte è già stata girata ad Atlanta. Può sembrare insensibile parlarne ora, ma è dato di fatto a cui la produzione deve far fronte. Al momento ha deciso di bloccare i lavori, mentre cerca una soluzione per la pellicola. Tra le idee al vaglio c’è quello di girare nuovamente la pellicola e quello che ci domandiamo è: come faranno uscire di scena Brian O’Conner?

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top