Connect with us

Calcio

Il morso di Suarez a Chiellini, Italia Uruguay: foto e video

giorgio-chiellini-morsoMondiali 2014: Luis Suarez ha morso Giorgio Chiellini, l’Italia a casa

La partita dei Mondiali 2014 che ha visto sfidarsi Italia e Uruguay è appena finita uno a zero, con la grande amarezza di tutti gli italiani e una fortissima rabbia nei confronti dell’arbitro messicano Marco Antonio Rodriguez Moreno. Il rancore di tutti i tifosi verso l’arbitro si sta facendo sentire più forte che mai a causa dell’incredibile attacco di Luis Suarez nei confronti di Giorgio Chiellini. Il calciatore dell’Uruguay ha, infatti, morso Chiellini su una spalla (potete vedere il video QUI), gesto completamente ignorato dall’arbitro e non del tutto nuovo per chi ha seguito le intrepide avventure del giocatore Suarez. Non è la prima volta che Luis Suarez, calciatore del Liverpool, affronta l’avversario prendendolo letteralmente a morsi, il fatto è già avvenuto contro Bakkal dell’Ajax e in seguito anche contro Ivanovic del Chelsea, quando si è beccato una squalifica di dieci minuti. I tifosi sono letteralmente impazziti. Dopo l’espulsione a Marchisio per un’azione al massimo da cartellino giallo, arriva il morso di Suarez e subito dopo il goal decisivo di Goldin, che ha segnato la vittoria dell’Uruguay.

Il morso di Suarez: Chiellini si sfoga dopo la partita

Dopo la partita Italia-Uruguay, in cui abbiamo assistito allo scandaloso morso di Suarez, Giogio Chiellini si è voluto sfogare ai microfoni della Rai. “L’arbitro ha visto, ma se non c’è la volontà…” così parte l’accusa di Chiellini nei confronti dell’arbitro Rodriguez, che ha completamente ignorato il gesto di Suarez nei confronti del giocatore dell’Italia. “Ora vediamo se hanno il coraggio di usare la prova tv” dichiara Chiellini, sperando che serva a qualcosa, visto che non sono stati presi provvedimenti nell’immediato. “Purtroppo oggi si parlerà dell’eliminazione dell’Italia, ma si deve parlare di una partita condizionata dall’arbitraggio” dice ChielliniC’è stata una disparità di giudizio con la ridicola espulsione di Marchisio e la ancor più ridicola non espulsione di Suarez“. Chiellini lancia la sua accusa, sottolineando la volontà di tutelare alcuni giocatori. “Se c’era una squadra che meritava il passaggio del turno eravamo solo noi“, così ha concluso Chiellini, pieno di risentimento dopo la partita appena giocata. Ed anche i tifosi stanno letteralemente facendo impazzire il web con le tantissime accuse e i tantissimi attacchi nei confronti di Suarez e dell’arbitro Rodriguez. E le parole dello stesso Chiellini sono state ampiamente approvate da tutti i tifosi italiani, che sono rimasti con l’amaro in bocca per un Italia che adesso torna a casa.

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Calcio

Post Popolari

Scelti per voi

To Top