Connect with us

News

Massimo Di Cataldo, parla la prima moglie: Anna Laura Millacci cerca solo pubblicità

Massimo-Di-Cataldo-accusato-dalla-moglieMASSIMO DI CATALDO ACCUSATO DALLA MOGLIEMassimo Di Cataldo in questi giorni è al centro dell’attenzione mediatica, in quanto la moglie Anna Laura Millacci l’ha accusato di averla picchiata tra le mura domestiche al punto di farle subire un aborto venti giorni fa. Anna Laura ha mostrato sul suo profilo facebook delle foto davvero agghiaccianti che la ritraggono con il viso tumefatto per le forti percosse ricevute dal marito. Le foto pubblicate da Anna Laura sono state accompagnate da un suo commento sulla vicenda. La moglie di Massimo Di Cataldo ha così dichiarato pubblicamente che subisce percosse e maltrattamenti da parecchi anni: anche quando era incinta della piccola Rosalù ha subito lo stesso trattamento, fortunamente però sua figlia è riuscita a venire al mondo. Anna Laura ha inoltre dichiarato che non intende denunciare suo marito, pubblicando le foto su facebook voleva semplicemente far presente la sua situazione per incoraggiare le tante donne che subiscono violenze a non perdonare ma a denunciare. Anna Laura però nelle sue dichiarazioni ha tirato in ballo anche la ex moglie di Massimo Di Cataldo, Jorgelina Borda Amezaga. Anna Laura ha infatti rivelato che anche l’ex moglie di Massimo Di Cataldo subiva gli stessi trattamenti, ma non ha mai voluto denunciarlo. Le parole usate da Anna Laura per descrivere la sua situazione sono molto forti e su facebook, in men che non si dica, ha ricevuto tanti messaggi di incoraggiamento. Massimo Di Cataldo invece è stato duramente criticato e disprezzato.

MASSIMO DI CATALDO SI DIFENDE – Il cantante Massimo Di Cataldo, non appena ha appreso la notizia, ha deciso di replicare alle pesanti accuse, nagando fermamente quanto dichiarato da sua moglie. Massimo Di Cataldo è rimasto sconvolto dalle affermazioni di Anna Laura e per questo intende procedere per vie legali per difendere la sua dignità di uomo prima e la sua professione di cantante poi, che è stata indubbiamente compromessa dalla vicenda. Massimo Di Cataldo, con il suo intervento, ha dichiarato che lui è totalmente estraneo ai fatti descritti da Anna Laura e, dopo quanto avvenuto, non riconosce più quella donna che ha amato per così tanti anni. Anna Laura è un’esperta di comunicazione e quindi ha creato ad hoc la situazione per incastrarlo. La loro relazione è purtroppo finita, in quanto era diventata per lui insostenibile per questioni che non vuole rivelare pubblicamente per il grande affetto, che nonostante tutto, nutre ancora nei confronti di sua moglie. Massimo Di Cataldo ha invitato inoltre tutti a riflettere sull’uso spropositato che si fa oggi giorno dei social network. Massimo Di Cataldo non ha nulla da nascondere e confida nel fatto che prima o poi la verità verrà a galla, liberandolo per sempre da questa imbarazzante situazione.

JORGELINA, LA EX MOGlIE DI MASSIMO: ANNA LAURA HA ESAGERATO – Alle dichiarazioni di Massimo Di Cataldo si uniscono anche quelle della sua ex moglie Jorgelina, che essendo stata chiamata in causa ha voluto dire la sua. Jorgelina è sconvolta per quanto dichiarato da Anna Laura e vorrebbe non essere più coinvolta nella vicenda. Conoscendo l’ex marito Massimo, non crede alle rivelazioni di Anna Laura e al “Il messaggero.it” ha dichiarato: “Posso capire che Massimo possa avere avuto un momento di follia e averle dato uno schiaffo, può accadere a chiunque di perdere le staffe. Se le ha fatto male mi dispiace molto. Ma c’è qualcosa che mi fa pensare che lei non stia raccontando tutta la storia. Credo che quella donna sia una persona squilibrata, che ha fatto molto male a me e a mia figlia“. Jorgelina vive ora a Marbella, città in cui è tornata a vivere dodici anni fa quando la sua storia con Massimo Di Cataldo è finita. Oggi Jorgelina sta attraversando un periodo davvero complicato: è immobilizzata a letto con una lesione vertebrale che le ha impedito di accompagnare sua figlia Cloe di 4 anni negli Stati Uniti, dove la bambina è in cura per una malattia degenerativa. Per Jorgelina quindi la salute di sua figlia è la priorità. Per queste ragioni non vuole essere tirata in ballo in altre questioni. Jorgelina ha poi preferito non dichiarare se in passato ha ricevuto o meno percorsse dall’ex marito. Vuole solo non essere più coinvolta e condanna il modo in cui Anna Laura ha deciso di denunciare il marito: “Mi chiedo perché abbia aspettato 13 anni  e non sia andata dai carabinieri a denunciarlo invece di pubblicare la foto sui social network. Ha una galleria d’arte no? Forse cercava pubblicità“. Jorgelina è sconvolta ed è un fiume in piena. Verso la fine dell’intervista si lascia andare e dichiara che quando lei viveva ancora con Massimo, Anna Laura li perseguitava: “Citofonava a tutte le ore della notte, nonostante io avessi una bambina piccola, Carlotta, la mia primogenita, che dormiva. Mi sembrava ossessiva ed emozionalmente squilibrata“. Le continue pressioni di Anna Laura hanno fatto sì che la sua storia con Massimo naufragasse. Jorgelina ha dichiarato che Massimo l’ha tradita più volte ma Anna Laura, tra tutte, era quella più insistente. A quanto pare il cantante italiano dal volto d’angelo proprio uno stinco di santo non è, però forse, stando a tali dichiarazioni, le accuse di Anna Laura non corrispondono esattamente al vero. Auguriamo quindi ai protagonisti della triste storia che venga fatta luce e giustizia sulla vicenda.

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top