Connect with us

Grey's anatomy

Grey’s Anatomy 13×10, Alex va in carcere? La decisione di Karev

grey's anatomy 13Anticipazioni Grey’s Anatomy 13×10: Alex Karev va in carcere?

Grey’s Anatomy, anche per questa tredicesima stagione, ci saluta, ma soltanto momentaneamente. Grandi emozioni in questo nono episodio, il finale di metà stagione, durante il quale è arrivata la rivelazione che tutti aspettavamo. In attesa dell’udienza di Alex Karev, Jo è stata chiamata a dare la sua testimonianza, cosa che ha subito allarmato la dottoressa che ha così deciso di dire ad Alex tutta la verità sul suo passato amoroso. La dottoressa gli ha così confessato di essere già sposata ma di aver paura di farlo sapere visto che lui è un uomo violento che è ancora sulle sue tracce. Ecco perchè testimoniare per lei sarebbe pericoloso, ed ecco ancora perchè ha chiesto ad Alex di evitare che questo accada. Karev, per evitarlo, si è detto pronto a patteggiare e a trascorrere due anni in carcere, ma è stata Meredith infine a fargli comprendere che questa sarebbe la scelta sbagliata, lasciandoci nel finale con un punto interrogativo.

Grey’s Anatomy 13×10, la scelta di Karev e la nuova crisi

Cosa accadrà quindi ad Alex Karev nella prossima puntata? Sceglierà di patteggiare e, quindi, di essere rinchiuso in carcere per proteggere ancora una volta Jo, o ascolterà i consigli della sua amica Meredith? L’unica certezza che abbiamo, per ora, è che Grey’s Anatomy per ora ci lascia per tornare il 19 gennaio con una puntata ci ci svelerà finalmente il destino di Alex. Nel promo di anticipazionio scopriamo che Karev continua il suo lavoro in ospedale, ma qualcosa va nuovamente storto per i notri protagonisti. Inoltre scopriremo cosa accadrà tra Owen e Amelia dopo la lettera scritta da quest’ultima.

Ecco il promo del prossimo episodio:

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Grey's anatomy

Post Popolari

Scelti per voi

To Top