Connect with us

Musica

Ballo Occidentali’s Karma: il video dei passi di Francesco Gabbani

occidentalis'karma significato sanremo 2017Ballo Occidentali’s Karma Video, Francesco Gabbani spiega i passi

Occidentali’s Karma di Francesco Gabbani ha vinto il Festival di Sanremo 2017 ed è pronto a candidarsi come prossima hit e tormentone radiofonico. Non solo un testo dal significato profondo e un ritmo travolgente, a conquistare il pubblico pure il balletto del cantante insieme ad un ballerino travestito da scimmia. Come imparare questa divertente coreografia? Proprio dalla città ligure, Gabbani ha dato le indicazioni giuste per non sbagliare.

Occidentali’s Karma di Francesco Gabbani, come imparare il ballo

La coreografia di Occidentali’s Karma si divide in otto tempi ed è molto semplice da eseguire. Per tre volte bisogna portare le mani in alto, oscillando tra destra e sinistra. Una volta arrivati alla quarta sul lato destro bisogna alzare la gamba sinistra. Subito dopo si abbassa la gamba e si rialzano le mani per altre tre volte, fino ad arrivare alla quarta a destra e alzare contemporaneamente la gamba destra. Nel videoclip e sul palco dell’Ariston Gabbani è stato accompagnato da un ballerino professionista, travestito da scimmia. Si tratta di Filippo Ranaldi, coreografo dell’ultima edizione di X Factor e componente del corpo di ballo dell’ultimo tour di Laura Pausini.

Francesco Gabbani, la spiegazione del balletto in Occidentali’s Karma

Francesco ha così spiegato al settimanale Tv Sorrisi e Canzoni la decisione di unire un balletto al suo nuovo brano: “Anche se ha un ritmo accattivante, in realtà è molto serio.Vuole essere una critica all’abitudine contemporanea di noi occidentali di copiare i riti e le discipline orientali come lo yoga senza capirli fino in fondo, un po’ come se fossero mode. Perciò ho pensato a una coreografia: volevo “sdrammatizzare” il mio bacchettare questo vizio, questo vezzo”. Il testo della canzone vincitrice del Festival di Sanremo 2017 si ispira alle teorie dello zoologo Desmond Morris, autore di un famoso saggio, che ha messo al centro dei suoi studi l’uomo in quanto scimmia, ovvero come l’unico tra le 193 specie di scimmie a essere sprovvisto di peli.

Il videoclip di Occidentali’s Karma:

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Musica

Post Popolari

Scelti per voi

To Top