Connect with us
valeria fabrizi oggi

News

Valeria Fabrizi furto: rubati i regali del marito Tata e di Elena Sofia Ricci

Suor Costanza di Che Dio ci aiuti è tornata a parlare del terribile episodio che ha sconvolto la sua vita

Giorni difficili per Valeria Fabrizi. Di ritorno dal set della sesta stagione di Che Dio ci aiuti l’attrice ha trovato la sua casa romana, in zona Balduina, completamente svaligiata. L’84enne ha svelato alcuni dettagli della vicenda in un’intervista concessa al settimanale Di Più Tv. Un’esperienza tutt’altro che facile per la Fabrizi, alla quale sono stati sottratti oggetti di valore per un bottino di ben 200 mila euro.

Valeria Fabrizi ha rivelato di aver scoperto del furto quando ha fatto rientro a Roma. Per settimane l’interprete è stata via di casa, sul set di Che Dio ci aiuti 6 che è stato allestito ad Assisi. Quando è rientrata a casa Valeria ha notato la porta socchiusa. Subito si è insospettita e, presa dalla paura, è corsa a chiamare l’autista che l’aveva accompagnata. I due hanno aperto la porta di casa insieme e per la Fabrizi è stato un vero e proprio colpo al cuore.

Alla rivista edita da Cairo Editore ha raccontato:

“Sembrava che ci fosse stato il terremoto: cassetti dei mobili buttati a terra, vestiti ammassati, oggetti sparsi in ogni angolo del mio appartamento. Mobili spaccati, scaraventati a terra. Mentre l’autista chiamava la polizia io, con le lacrime agli occhi e il cuore in gola, ho iniziato a girare per le camere. È stato sconvolgente”

Valeria Fabrizi ha provato subito a cercare i regali del marito scomparso Tata Giacobetti ma era stato portato via tutto. I malviventi hanno saccheggiato la collezione di penne preziose e quella di accendini d’argento e oro. Scomparsa nel nulla anche l’argenteria e tutti i gioielli di Valeria. L’attrice è stata derubata di anelli, collier, bracciali, tutti doni del grande amore della sua vita.

Le scatole che fino a qualche giorno prima custodivano i preziosi gioielli erano riverse per terra, vuote. I ladri hanno portato via pure la bigiotteria di Giorgia, la figlia di Valeria Fabrizi, e alcuni oggetti religiosi. Tra questi un rosario di pietre con un’immaginetta in oro raffigurante Francesco d’Assisi. Un monile prezioso per la Fabrizi, dono della sua amica e collega Elena Sofia Ricci.

“Io e Elena Sofia siamo molto cattoliche. Pensi che proprio pochi giorni prima le avevo detto: “Per questo Natale così difficile voglio indossare il tuo ciondolo. San Francesco protegge tutti noi”. Ma hanno preso anche quello…”

Valeria Fabrizi sta soffrendo soprattutto perché molti degli oggetti rubati rappresentavano un legame affettivo o bei ricordi. Tanti i regali del marito Tata Giacobetti, il cantante e compositore nonché uno dei componenti del Quartetto Cetra venuto a mancare nel 1988 a causa di un infarto. L’attrice e l’artista sono convolati a nozze nel 1966 e hanno una figlia, Giorgia, che oggi ha 55 anni e gestisce un’agenzia di comunicazione.

Per info email: antonellalatilla@gmail.com instagram: cheloidea21

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top