Connect with us
Maria De Filippi uomini e donne rissa Tornese

Uomini e Donne

Uomini e Donne, il triste caso impietrisce il web: Maria imbarazzata

De Filippi in imbarazzo e non solo lei: due volti del Trono Over al centro dello studio diventando protagonisti di un episodio che commuove

La puntata di Uomini e Donne è caratterizzata da un momento abbastanza particolare, che commuove e lascia senza parole i telespettatori. I protagonisti della vicenda sono Paola e Alessandro del Trono Over. Si tratta effettivamente di un episodio che tocca nel profondo il pubblico di Canale 5, che si dicono dispiaciuti per il cavaliere che si ritrova ad affrontare una situazione per molti umiliante. Ciò accade nel momento in cui Maria De Filippi invita entrambi a confrontarsi al centro studio.

A detta del pubblico Paola avrebbe dovuto parlare prima in privato con Alessandro, anziché spiazzarlo in questo modo di fronte a tutti. Probabilmente se il cavaliere fosse stato già consapevole della situazione, si sarebbe preparato alle scomode domande. Ma Paola ha preferito parlare faccia a faccia con lui solo in studio, di fronte a tutti i presenti e sotto le luci dei riflettori. Nella registrazione precedente, Tina Cipollari aveva attaccato pesantemente la dama, accusandola di non essere davvero interessata ad Alessandro. Oggi il pubblico crede l’opinionista avesse visto bene la situazione.

“Mi hai dedicato canzoni, pensieri… Mi hai detto che stai sognando. Hai detto poi una cosa bellissima: ‘Io quando sono con te è come se avesse un cristallo tra le mani e ho tantissima paura di poterlo romperlo’. Quello che mi chiedo è: in questi giorni che ci siamo messaggiati hai notato lo stesso trasporto da parte mia? Ti sei mai chiesto perché?”

Il povero Alessandro, nuovo cavaliere di questa edizione di UeD, non sa esattamente come rispondere, in quanto è chiaro a tutti che non si aspettava questa uscita. A questo punto, prende la situazione in mano Maria, che per tutto il tempo appare davvero imbarazzata. “Quello che lei ha lamentato con la redazione è proprio legato a questa sfera di cristallo. Quello che lei lamenta è la mancanza di passionalità. Tanto cristallo, ma poca voglia di…”, afferma De Filippi.

Paola aggiunge che da parte di Alessandro ha visto tanta dolcezza, ma la passione che cerca non l’ha sentita. Certo, nessuno tra i telespettatori dice che la dama si sarebbe dovuta accontentare pur di non far dispiacere lui. Almeno avrebbe potuto spiegargli prima in privato la situazione, perché è evidente quanto Alessandro sia fragile e pieno di amore di dare. Forse anche un po’ ingenuo, secondo il pubblico, che non crede affatto che Paola abbia mai davvero provato interesse per lui.

Maria cerca con delicatezza di spiegare al cavaliere che Paola non si è sentita desiderata. “Lui è molto delicato, è dolce. A volte ci sta, ma sempre a me non arriva nulla. Ci sono stati tantissimi baci, abbracci ed effusioni”. A completare la frase ci pensa Maria: “Ma troppo delicate…”. Alessandro tenta di ribattere facendo notare di non aver avvertito questo, anzi.

“Se ti fosse piaciuto avresti continuato”, fa invece notare Gianni Sperti, dicendo ciò che pensa in effetti il pubblico. Maria non può non chiede ad Alessandro se sia rimasto male. Il cavaliere dispiaciuto non si nasconde e confessa di esserlo. A creare ancora più imbarazzo ci pensa Tinì: “Lui non ci è andato sotto a spremerti”. Alessandro ride ogni tanto, ma è evidente il suo forte disagio.

Ma il cavaliere non deve preoccuparsi: semplicemente Paola non è la donna giusta. Ci saranno tantissime altre donne che riusciranno a trovare in lui passione e sentimento insieme. Intanto, De Filippi deve far sapere che Alessandro aveva portato anche un regalo per Paola a dimostrazione del fatto che questo per lui è stato un fulmine a ciel sereno. Il cavaliere, da gran signore, decide comunque di consegnare il mazzo di fiori e una dolcissima lettera alla dama, visto che erano riservati a lei.

UeD, Riccardo Guarnieri nella bufera: Gloria enigmatica

Ancora Riccardo Guarnieri al centro studio, questa volta con Gloria Nicoletti. L’uscita di scena di Ida Platano e Alessandra Vicinanza non ha spento le luci dei riflettori sul cavaliere napoletano, che finisce nuovamente nella bufera. Molti sono coloro che sono convinti del fatto che non sia del tutto trasparente e c’è chi vorrebbe che Gloria si svegliasse. Ma c’è anche chi crede che in realtà la Nicoletti sia già abbastanza sveglia di suo e che non abbia bisogno di alcun aiuto per capire. Allora perché accetta di continuare questa conoscenza?

Il dubbio su Riccardo e Gloria sorge dopo quanto accaduto la scorsa settimana. Guarnieri aveva appena trascorso una notte di passione con la dama, ma il giorno dopo si è ritrovato a dire che avrebbe voluto invece trascorrere la serata con Roberta Di Padua. Non solo, si è anche detto pronto a uscire quello stesso giorno a cena con la dama di Cassino. Tali rivelazioni non hanno smosso più di tanto Gloria, la quale non ha avuto chissà quale reazione.

In particolare, a dubitare della Nicoletti sono stati in quell’occasione Gianni Sperti e Tina Cipollari. Riccardo oggi in studio crede che il primo abbia esagerato e abbia fatto sentire a disagio Gloria per aver trascorso una notte con lui. “Sei stato poco elegante e per niente carino nei confronti di una donna, per come hai parlato e per come hai fatto apparire la serata”, dichiara Guarnieri.

Gianni, invece, crede che a creare quell’imbarazzo sia stato invece Riccardo con le sue parole. “È per come hai descritto tu la serata che hai passato con Gloria. Passare sempre noi che massacriamo le persone no”, dichiara Tina sostenendo il suo collego. Detto ciò, la Cipollari tenta di spiegare il suo punto di vista: “Ma se io passo la notte con un uomo, se non altro in un contesto del genere, io non mi aspetto un comportamento del genere il giorno dopo. Vedo che tu non hai una reazione, per me non hai una dignità”.

Gloria ritiene invece che la reazione l’ha avuta a modo suo: “Ho preso la botta, mi sono pietrificata. Non vuol dire che io non abbia sofferto”. Ma Tina Cipollari crede che una donna come lei di carattere non sia riuscita a reagire: “Non ci credo Gloria, mi dispiace”. A questo punto, Riccardo e Gloria annunciano di essersi dati l’esclusiva. Maria De Filippi fa sapere, però, a Guarnieri che c’è una persona arrivata per conoscerlo.

Il cavaliere tarantino decide di non fare entrare, sebbene ammetta di essere molto curioso, tanto che ridendo chiede alla conduttrice: “Ma è bella?”. I due dichiarano che non c’è alcun sentimento tra loro. “Vedi che non ti esce dal cuore, dici ‘eravamo d’accordo così”, fa presente Tina. Maria sembra voler aprire gli occhi a Gloria.

“Se Roberta ti dicesse che stasera vuole uscire ci usciresti?”, chiede De Filippi. Riccardo risponde con un ‘no’ secco. Maria prende di nuovo la palla al balzo per svegliare Gloria: “Non ci usciresti perché sei arrabbiato con Roberta o per Gloria?”. Ed ecco che Guarnieri risponde che non ci uscirebbe perché deluso dalla Di Padua, che la settimana precedente dopo aver saputo della loro notte di passione si era rifiutata di uscire per una cena tra ‘amici’.

“Non usciresti con Roberta, non per Gloria, ma perché sei arrabbiato con lei”, sottolinea ancora Maria. Ma Gloria non si smuove e accetta di continuare comunque la sua conoscenza con Riccardo. “Vedremo, tanto il tempo spiegherà”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Uomini e Donne

Post Popolari

Scelti per voi

To Top