Connect with us
stefano d'orazio malattia

News

Stefano D’Orazio malattia: nuove rivelazioni della moglie Tiziana

A una settimana dalla scomparsa del componente dei Pooh vengono a galla i suoi problemi di salute e come il Covid-19 abbia rovinato tutto

Tiziana Giardoni, la moglie di Stefano D’Orazio dei Pooh, ha rilasciato una lunga intervista al settimanale Di Più. La donna, che ha sposato l’artista nel 2017, ha raccontato gli ultimi momenti di vita del marito e di come il Coronavirus abbia influito negativamente sull’uomo. D’Orazio da qualche anno stava combattendo con una malattia e con l’aiuto di alcuni medici toscani stava testando una nuova cura fino a quando il Covid-19 non ha peggiorato la situazione.

Alla rivista edita da Cairo Editore Tiziana ha rivelato che Stefano D’Orazio aveva dei problemi al sistema immunitario. Aveva dunque le difese basse e qualsiasi tipo di infezione era un rischio. Grazie a dei medici di Siena era stata trovata una cura che stava funzionando. “Si stava riprendendo”, ha puntualizzato la moglie di Stefano. Tanto che le settimane precedenti al decesso faceva anche un po’ di esercizi la mattina e poi faceva su e giù le scale del suo palazzo.

“Una notte gli è venuta la febbre altissima: era il Covid. Non ho idea di come lo abbia preso: non usciva mai di casa perché aveva le difese immunitarie basse. Glielo avrò passato io: andavo a fare la spesa, ogni tanto uscivo perché avevo delle cose da fare. Ma il mio tampone è negativo”

Quando Stefano D’Orazio è stato trasportato in ospedale dall’ambulanza la moglie voleva essere presente ma le è stata negata questa possibilità per ragioni di sicurezza. “Non gli ho potuto fare una carezza, non ho più potuto fare nulla per lui”, ha ammesso sconsolata Tiziana. La Giardoni e Stefano sono riusciti a restare in contatto tramite qualche messaggino sul telefono ma nulla di più.

“Se ne è andato lì, da solo. E, anche dopo che se n’è andato, non ho potuto vederlo. L’ho chiesto, ho detto che avrei fatto qualsiasi cosa, che mi sarei bardata in tutti i modi possibili pur di vederlo, ma non c’è stato nulla da fare. Hanno detto che era una questione di sicurezza. È crudele tutto ciò”

Ora Tiziana Giardoni vuole far uscire l’ultimo lavoro di Stefano D’Orazio: un romanzo dal titolo Tsunami. In questo periodo il batterista dei Pooh era impegnato anche con la scrittura di un nuovo musical, Parsifal, e stava lavorando a un documentario sulla storia del gruppo.

La storia d’amore tra Stefano e Tiziana

Stefano D’Orazio e Tiziana Giardoni si sono conosciuti nel 2006 a una festa di compleanno di amici in comune. Una festa piena di personaggi famosi, tanto che Tiziana non aveva fatto caso più di tanto al componente dei Pooh. Il primo passo è stato fatto da D’Orazio con una battuta che ha colpito molto la Giardoni. A fine serata l’artista ha chiesto il numero di telefono di Tiziana e da lì è partito tutto. La relazione è di fatto iniziata nel 2007 mentre il matrimonio è arrivato nel 2017. I venti anni di differenza d’età non sono mai stati un problema per la coppia.

“Stefano mi ha regalato la favola: era il mio principe azzurro. Io sono felice e orgogliosa di aver fatto parte della vita di un uomo meraviglioso come Stefano”

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...

Per info email: antonellalatilla@gmail.com instagram: cheloidea21

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top