Connect with us
sonia bruganelli difende sophie codegoni

Avanti un altro

Sophie Codegoni, è bufera su Avanti un altro: Bruganelli sbotta

L’ex gieffina approda nel programma di Paolo Bonolis e scoppia la polemica: molti la accusano di essere una ‘raccomandata’

Sophie Codegoni sarà la nuova Bonas della prossima edizione di Avanti un altro! e la notizia non poteva che far felici i suoi fan. C’è chi, però, ha storto il naso e ha portato Sonia Bruganelli a spiegare come stanno davvero le cose. In particolare, molti sui social network in queste ore hanno criticato la scelta presa dal programma condotto da Paolo Bonolis, ritenendo che Sophie sia stata raccomandata per conquistare il ruolo. L’accusa ha toccato automaticamente l’opinionista del Grande Fratello Vip, in quanto sarebbe lei la responsabile dei casting.

Proprio oggi è stata annunciata questa bella novità per la Codegoni, che può così portare avanti il suo percorso sul piccolo schermo. Dopo essersi fatta conoscere al pubblico di Canale 5 come tronista di Uomini e Donne, Sophie ha poi affrontato l’esperienza all’interno della Casa di Cinecittà. Proprio quando ha preso parte al reality show di Alfonso Signorini, Sonia è approdata nel famoso studio nel ruolo di opinionista (confermata anche per la nuova edizione). Probabilmente, per questo motivo gli haters hanno iniziato a lanciare accuse contro la Codegoni, dandole della raccomandata.

Ad accendere ancora di più le polemiche è stata la presenza di un altro ex Vippone: anche Giucas Casella avrà un ruolo nella prossima edizione del gaming show. Tali attacchi non sono passati inosservati alla moglie di Bonolis, che ha deciso di prendere subito una posizione senza pensarci due volte. Attraverso il suo account Instagram, ha spiegato che Sophie per diventare Bonas di Avanti un altro! ha fatto come tutti il provino.

Inizialmente, Bruganelli ha fatto presente di aver caricato sulla pagina Instagram Sdltv il provino dell’ex tronista. Dopo di che, ci ha tenuto a precisare che proprio così Sophie è stata scelta per il ruolo. Ha spiegato il motivo per cui sta facendo tutte queste precisazioni.

“Perché su Instagram e ovunque molti di voi che sono fautori di un’Italia dove non esiste la meritocrazia, ma esiste solo il clientelismo, pensano che Sophie Codegoni non abbia fatto il provino e sia stata scelta perché è raccomandata”

Detto ciò, la moglie di Bonolis ha esplicitamente assicurato che “non è così”, aggiungendo: “Perché io Sophie l’ho conosciuta ed è una bellissima donna”. Ha invitato tutti questi hater a guardare il video del provino, in modo da potersi rendere conto come è avvenuta la scelta per il ruolo di Bonas nella nuova edizione del gaming show, che prenderà inizio da gennaio 2023.

“Se non vi va di vedere il provino e rimanere convinti e mangiarvi il fegato convinto che se non ce la fate a fare delle cose non sia per demerito vostro o per scarsa volontà, ma perché non siete stati raccomandati dalla persona giusta, mi dispiace per voi”

Così, Sonia Bruganelli ha concluso il lungo messaggio sui social per prendere prontamente le difese, non solo di Sophie, ma anche del programma. Intanto, sono tanti i fan dell’ex tronista che non vedono l’ora di vederla nuovamente sul piccolo schermo dal prossimo anno.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Avanti un altro

Post Popolari

Scelti per voi

To Top