Connect with us
giovanna e amadeus

Televisione

Sanremo 2021, il ruolo di Giovanna Civitillo al Festival: cosa farà?

La moglie del conduttore avrà un ruolo di primo piano all’interno della kermesse canora e al suo fianco troveremo due volti noti comici della tv

Il countdown verso Sanremo 2021 oggi segna -25 giorni all’avvio del 71° Festival della canzone italiana. Ormai i giochi burocratici sono fatti: la kermesse si farà dal 2 al 6 marzo 2021. Il protocollo anti-Covid disposto dal Comitato Tecnico Scientifico ha deciso che la manifestazione si compirà ma senza pubblico in sala.

Sarà il Festival di Sanremo in tempo di Covid: un nuovo modo, inedito, per mettere al centro l’essenziale, quindi la musica. Ufficializzate da parte del direttore artistico e conduttore, Amadeus, le tre della cinque co-conduttrici che lo affiancheranno nel corso delle cinque serate. Elodie, Matilda De Angelis, Naomi Campbell e, secondo quanto espresso da Tv sorrisi e canzoni, anche Serena Rossi.

Ma se il parterre femminile del Festival deve ancora ufficializzarsi e giungere a compimento definitivo, quello del Prima Festival sembra essere pronto. Oggi, attraverso il blog di Davide Maggio, siamo venuti a conoscenza che a condurre il programma che aprirà il Festival vero e proprio, dal 27 febbraio al 6 marzo, sarà Giovanna Civitillo.

La first lady di Sanremo 2021, moglie del direttore artistico, farà gli onori di casa nell’anteprima e porterà i telespettatori a conoscere chicche e dietro le quinte della grande macchina sanremese. Al suo fianco ci saranno anche Valeria Graci e il comico Giovanni Vernia.

Con l’anticipazione data da davidemaggio.it, quindi, vengono meno le voci della sua presunta presenza tra le co-conduttrici del Festival. Giovanna avrà comunque un ruolo di primo piano all’interno della manifestazione. Lo scorso anno, ricordiamo, l’ex ballerina de L’eredità era stata ingaggiata da La vita in diretta come inviata speciale dietro le quinte.

E il Dopo Festival?

Quest’anno nessuno dei soliti programmi del daytime potrà presenziare nella Città dei fiori, come voluto dal protocollo anti-covid firmato da Rai e Cts. Nessuna notizia, invece, dal fronte Dopo Festival. Si pensa che l’abituale trasmissione, che fino allo scorso anno andava in onda subito ogni sera, subito dopo la fine del Festival, quest’anno non si farà. Il motivo? La durata della kermesse pare si protrarrà fino alle ore 2 del mattino (e, presumibilmente, anche oltre). Un orario infattibile per il Dopo Festival che già lo scorso anno aveva lamentato la messa in onda troppo tarda.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top