Connect with us
antonella clerici camicia bianca

Televisione

Clerici: “Sanremo con Maria e Laura”, poi retroscena economici sul suo dopo Festival

antonella clerici primo pianoAntonella Clerici a Sanremo 2020: i sogni della conduttrice

Un’Antonella Clerici più in forma che mai si è lasciata intervistare da Mario Manca di Vanity Fair e si è raccontata a trecentosessanta gradi parlando del suo passato, dei progetti presenti e di ciò che sogna per il futuro. Sono tanti gli argomenti affrontati, a partire dal fatto che questa sarà la terza volta che parteciperà al Festival e che se dovesse rifarlo proporrebbe Maria De Filippi e Laura Pausini come co-conduttrici: “Ma certo, mi piace l’idea di una conduttrice Rai e di una Mediaset insieme a una cantante colloquiale e simpatica come Laura. Adesso, però, è l’ultimo dei miei pensieri: questo è il Festival di Amadeus e la mia concentrazione sarà solo per lui”. Come al solito la Clerici non smentisce di essere una grande professionista. E dall’intervista emerge pure il suo lato più privato.

Sanremo: Antonella, il compagno Vittorio e la figlia Maelle

Vanity Fair infatti le ha chiesto anche del compagno Vittorio Garrone e della figlia Maelle: lui sarà lì a vederla “ma non in platea” perché il vero spettacolo è dietro le quinte; la figlia invece non ci sarà, e prima di dirlo Antonella ha voluto ricordare quando la presentò al pubblico a Sanremo 2011, la cui conduzione fu affidata a Gianni Morandi: “Arrivammo con un aereo privato – queste le parole della conduttriceperché non lo sapeva nessuno: doveva essere un regalo per ringraziare il pubblico che mi aveva seguito con tanto affetto l’anno prima. Se l’avessi ospitata nel mio Festival sarebbe stato visto come un modo per captare benevolenza, invece fu bello presentarla in quello di Morandi. Quest’anno, però, non ci sarà: mi guarderà a casa con la zia”. Sempre riguardo a quel Festival Vanity Fair ha ricordato ad Antonella alcune dichiarazioni che rilasciò sui benefit economici. Leggiamole subito.

I retroscena economici sul dopo Sanremo di Antonella: “Avrei potuto essere molto più ricca”

“Disse anche – questa la domanda di Mario Manca – che, dopo quel Festival, non ottenne alcun benefit economico nel contratto: tornando indietro chiederebbe qualcosa di più?”. “Penso – così ha risposto Antonella – di essere stata l’unica ad avere un contratto con gli stessi soldi, ma alla condizione di riavere La prova del cuoco. Forse qualche soldo in più era meglio (ride, ndr) ma, scherzi a parte, scegliere di tornare in quel programma era importante per me per tanti motivi, incluso quello della maternità. Poi non sono una legata al lato economico. Avrei potuto essere molto più ricca, ma non è mai stato nel mio stile giocare al rialzo. Sto bene così”. Chapeau!

Il futuro della Clerici: “no” secco alla Prova del Cuoco

La Clerici ha parlato anche del suo futuro: potrebbe tornerà con Ti lascio una canzone, sebbene non sia certo, com’è invece sicuro che non ricondurrà il programma per cui è amatissima da chiunque, La Prova del Cuoco, perché “è un capitolo chiuso della mia vita. Non amo tornare sui miei passi, soprattutto dopo che ho preso una decisione che è stata molto ponderata. Ho fatto un patto col pubblico per tanti anni, ma adesso basta. Magari farò delle altre cose, ma non quello”. Non vediamo l’ora di scoprire a questo punto come e dove si collocherà Antonella in futuro: di certo vorremmo qualcosa all’altezza della sua carriera e della sua bravura!

 

 

Amo il trash. Amo Malgioglio. Amo Tina Cipollari. Adoro Maria De Filippi

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top