Connect with us

Televisione

Rosy Abate La Serie quasi al termine: “Resisterò per la stagione 3”

Finale Rosy Abate: la terza stagione potrebbe essere l’ultima

Rosy AbateLa Serie potrebbe avere solo un’altra stagione, la numero 3. E poi non sapremo più nulla dell’ex Regina di Palermo. Giulia Michelini, durante la sua intervista a Grazia, è sembrata davvero convinta di mettere un punto sulla storia di quel personaggio che l’ha resa amata da un numero impressionante di persone. L’attrice aveva deciso di chiudere prima con Squadra Antimafia, per poi dar un seguito all’Abate con un’intera fiction dedicata a lei. Ma anche la sua storia avrà una fine. E questa potrebbe avvenire molto presto. Rosy Abate 3 sarà l’ultima stagione?

Storia Rosy Abate: morirà nella terza stagione della fiction?

Mentre si parla ancora dell’inizio della seconda stagione di Rosy Abate, l’attrice Giulia Michelini ha spiazzato tutti con queste parole: “Ho provato a resistere a una nuova stagione, ma non sempre è possibile – ha spiegato al settimanale Grazia. Però alla fine sono contenta: ci sono tante persone che hanno seguito il personaggio per anni ed era giusto portarle a un epilogo. Di certo resisterò per la terza stagione. Anche per Rosy deve arrivare la parola ‘fine'”.

La confessione di Giulia Michelini su Rosy Abate

Giulia Michelini ha parlato di quanto sia difficile interpretare l’ex Regina di Palermo: “Rosy Abate è un personaggio faticoso, sempre sopra le righe, anche l’immedesimazione è fisicamente spossante, io sono sempre in scena. In cinque mesi di riprese, avrò avuto un giorno e mezzo di riposo. Certo, c’è di peggio, non mi lamento”. Nella seconda stagione assisteremo a un ritorno a dir poco sorprendente… e nella terza alla morte di Rosy Abate?

Giulia Michelini dice grazie al suo personaggio

La famosa attrice non dimenticherà mai quello che le ha permesso di imparare la Abate: “Con Rosy ho imparato tantissimo, ho imparato a come stare davanti a una macchina da presa, come improvvisare da zero un’emozione travolgente, come gestire la rabbia. Guarderò questa serie con più leggerezza di oggi, credo, ma sarò contentata di vederla come sono oggi”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top