Connect with us
rita dalla chiesa turisti sardegna

News

Rita Dalla Chiesa pentita per i cinesi: “Sto male”, un gesto la commuove

Rita Dalla Chiesa fa ufficialmente dietrofront. Sì, avevano parecchio indignato le sue frasi contro i cinesi, rei di mangiare carne di cane. Non tutti i cinesi lo fanno, non tutti sono sostenitori del Festival di Yulin: molti di loro amano gli animali proprio come lei. Oggi, è successo qualcosa che ha cambiato totalmente la sua visione sul popolo cinese, capendo che non può fare di tutta un’erba un fascio: è terribile quello che viene fatto ai cani – i nostri amici a quattro zampe – ma non può prendersela con tutti; e non può pretendere che vengano cancellati quei mercati di vendita di cani se qui in Italia viene riservato lo stesso trattamento a suini, cavalli, mucche, agnelli, e così via… E lei, da vegetariana, lo dovrebbe sapere bene. Comunque cambiare idea non è troppo tardi e il destino ha voluto che un cinese quest’oggi la sorprendesse in positivo. Un gesto l’ha commossa e ha voluto raccontare quello che è successo sul suo profilo Twitter, dimostrando di essere una persona molto intelligente.

Rita Dalla Chiesa chiede scusa ai cinesi: cosa le ha fatto cambiare idea?

Aveva detto di esser stata fraintesa, ora invece arriva il chiarimento sui cinesi. Quello vero. Quello che tutti noi stavamo aspettando. Un episodio le ha permesso di cambiare radicalmente la sua visione sul popolo che aveva recentemente preso di mira: al bar, un cameriere cinese si è preso cura del suo cagnolino, offrendogli gentilmente dell’acqua; tutto questo ha stretto un nodo al cuore di Rita Dalla Chiesa, che ha voluto immediatamente scusarsi, capendo di aver fatto un grande errore. Queste sono state le sue parole: “Mi sono sentita male per quello che ho scritto l’ altro giorno. Chiedo scusa. Avevo visto delle immagini terribili su Yulin e sono andata via di testa”. Dalla Chiesa ora sa che il popolo cinese non è solo quello.

Festival di Yulin, Rita Dalla Chiesa ha un nuovo pensiero

La frase contro i cinesi di Rita Dalla Chiesa è ormai acqua passata. C’è chi, però, su Twitter continua ad attaccarla, nonostante le pubbliche scuse (anche quelle social contano molto e sono quindi da apprezzare); c’è chi invece ha applaudito a questo suo gesto complimentandosi per la sua grande intelligenza e umiltà. Se tutti si scusassero come ha fatto Rita Dalla Chiesa, i social network sarebbero certamente luoghi virtuali migliori! Dopo quello che le è accaduto, siamo certi che porterà avanti le sue battaglie animaliste senza attaccare aspramente intere popolazioni.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top