Connect with us
enrico ruggeri nella nazionale cantanti

News

Partita del Cuore, Enrico Ruggeri interviene ma fa peggio (e critica Eros)

Un lungo, lunghissimo messaggio su Facebook in cui spiega la sua visione dei fatti ma finisce anche lui sotto accusa. Poi attacca i colleghi che sono andati via

Non si placa la bufera scoppiata in occasione della Partita del Cuore 2021. La Nazionale Cantanti non ci sta e continua a difendere il loro operato. Nei giorni scorsi è stato lo stesso Gianluca Pecchini a difendersi, oggi invece Enrico Ruggeri ha detto la sua sulla sua pagina Facebook. Il cantante ha dato la sua versione dei fatti ma da persona non presente. Ha spiegato, ancora una volta, che Ciro e Aurora della The Jackal sono stati invitati dalla squadra avversaria e non dalla Nazionale Cantanti, ma si sono offerti lo stesso di ospitarli nel loro albergo. Sì, ha scritto “nostro albergo”.

Secondo Ruggeri, a un certo punto sarebbe stato comunicato a Ciro e Aurora che solo lui avrebbe giocato e non Aurora. Questo forse perché la Nazionale Cantanti non è riuscita a trovare una artista donna disponibile a scendere in campo quella sera, ha spiegato. Quindi anche la squadra dei Campioni per la Ricerca avrebbe deciso di schierare solo uomini in campo. Questo sarebbe stato comunicato ai due The Jackal, ma Ruggeri non sa quando. Tuttavia non era un problema della loro squadra, ha tenuto a precisare.

Da ciò che ha scritto fino a questo punto Enrico Ruggeri, pare di capire che la spiegazione dietro il non far giocare Aurora Leone perché donna sia da ricercare nell’assenza di una cantante donna nell’altra squadra. Ma magari tutto questo poteva essere detto prima. Andiamo avanti con il messaggio, perché a questo punto Ruggeri ha scritto una frase che ha fatto anche peggio di ciò che è successo la sera prima della Partita del Cuore:

“Per fortuna noi avevamo da tempo scelto di dare comunque un segnale chiamando a dirigere la partita una terna arbitrale femminile (ci piaceva che una donna decidesse e noi fossimo costretti ad ubbidire…)”

Ebbene, la frase tra parentesi è finita sotto accusa. Sono tantissimi gli utenti che si sono scagliati contro di lui nei commenti sotto al post in questione, considerando quelle parole inammissibili. “Ogni volta che aprite bocca non fate altro che peggiorare la situazione. Abbiate la decenza di tacere”, ha scritto qualcuno. E ancora qualcun altro: “Se vi sembra una cosa così strana da farci persino un siparietto sotterratevi. Siete dei trogloditi”. Insomma, la toppa è stata peggio del buco a quanto pare. Ruggeri è intervenuto su Facebook nella speranza di ripulire una volta e per tutte l’immagine della Nazionale Cantanti, ma forse non gli è riuscito molto bene.

enrico ruggeri messaggio partita del cuore

Nel messaggio comunque ha proseguito elogiando la storia della Nazionale e spiegando, ancora una volta, che la squadra cena insieme e senza ospiti al tavolo. Lui è sicuro, certo nel modo più assoluto che Pecchini non abbia pronunciato quelle parole, perché lui lo conosce come un uomo pacato e intelligente. Ne è certo, ma subito dopo ha scritto: “Purtroppo non ero a tavola”. Anche questa discrepanza tra l’ammettere di non essere presente e il dare per certo che la versione di Aurora e Ciro sia inventata ha scatenato la reazione degli utenti. Gli hanno fatto notare infatti che se non era presente non può dire “questo è successo”, perché la sua non può essere una verità ma un’opinione. Come le altre.

Enrico Ruggeri contro alcuni colleghi della Nazionale Cantanti: “Eros ha abbandonato la nave”

Ruggeri però nel suo lungo post su Facebook ha anche attaccato altri colleghi. Prima però ha lanciato accuse all’indirizzo dei The Jackal, più o meno la stessa lanciata da Pecchini:

“Purtroppo non ero a tavola, mi è stato raccontato di un alterco tra Ciro e un membro dello staff, una deprecabile lite tra due uomini: non so chi avesse ragione, non c’ero, ma mi è stato detto che si è trattato di un momento molto antipatico da ambo le parti, conclusosi con un ‘adesso sono ca..i vostri’. Quando esplode ‘la bomba’ ci spaventiamo, cerchiamo di capire e porre rimedio, parlando tra noi fino a notte fonda. La mattina scopriamo che Eros, senza dirci nulla, è partito abbandonando la nave: si diffonde il panico”

Dopo la critica a Eros Ramazzotti, Ruggeri ha parlato degli artisti che hanno iniziato a ritirarsi dalla partita e a dissociarsi pubblicamente. Lui non riusciva a spiegarsi questo atteggiamento, dal suo punto di vista loro non avevano colpa ed erano lì per raccogliere fondi. Pare che qualcuno di quelli che si sono ritirati abbia parlato di un singolo in uscita, di prevendite e di collaborazioni con cantanti donne. Pecchini si sarebbe dimesso su suggerimento di un cantante che però poi è andato via lo stesso.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top