Connect with us
le figlie di sinisa mihajlovic

News

Mihajlovic nel caos, la figlia Viktorija esplode: “È raccapricciante!”

Sinisa, allenatore del Bologna, viene attaccato con insulti su salute e famiglia: la figlia interviene con un duro sfogo

Duro sfogo di Viktorija per difendere suo padre Sinisa Mihajlovic, pubblicato in queste ore sulle Stories del suo profilo ufficiale di Instagram. La giovane non è riuscita a trattenere la rabbia di fronte ai feroci insulti che probabilmente l’allenatore del Bologna sta ricevendo sui social network. Il tutto è collegato al calcio e alle ultime partite giocate, che hanno portato la squadra rossoblu a finire nella quintultima posizione della classifica di Serie A. Alcune delle critiche che sono arrivate a Mihajlovic pare non siano per nulla costruttive, anzi. Viktoria assicura che sono vergognose.

Infatti, pare che questi insulti siano rivolti sul personale e su questioni abbastanza delicate. Scendendo nel dettaglio, l’allenatore del Bologna sarebbe stato colpito su due temi importanti, la famiglia e la salute. Tutto questo mentre dà addirittura ragione a coloro che giovedì sera hanno espresso il loro dissenso allo stadio fischiando di fronte all’amaro risultato. L’avvio di campionato per il Bologna non è stato semplice, ma c’è chi purtroppo va oltre ogni limite ed esagera con le critiche, arrivando a concedere insulti gratuiti senza senso.

Questi tifosi, secondo quanto scrive Viktorija Mihajlovic, tenderebbero a mischiare la vita privata con il lavoro, cosa che non si dovrebbe fare. Infatti, il duro messaggio dell’ex naufraga dell’Isola dei Famosi – ha preso parte al reality con la sorella Virginia nel 2019 – non riguarda in alcun modo il contenuto delle partite di calcio del Bologna, di cui si occupa il padre.

Da tempo, Snisa Mihajlovic sta lottando contro la leucemia e solo qualche mese fa si trovava ricoverato di nuovo in ospedale. E pare che gli insulti siano arrivati su questa delicatissima situazione. Viktorija inizia il suo duro sfogo facendo notare che solitamente sui social network non apre mai determinati discorsi. Non ha mai perso tempo con i classici leoni da tastiera, che dietro a uno schermo vomitano “tutta la loro frustrazione”.

Oggi, però, la situazione è diventata ingestibile di fronte a certi commenti sul padre e non può più trattenersi. Crede che il limite sia stato raggiunto e anche oltrepassato. In questi casi, crede che “qualcosa vada detto”, perché non trova affatto giusto che vengano mischiati lavoro e vita privata.

“Volete insultare mio padre dal punto di vista lavorativo? Siete liberissimi di farlo, ci mancherebbe. Ma quando poi si tratta di famiglia, di salute e di tante altre cose vergognose che ho letto, no. Non lo accetto più. Quello che scrivete è raccapricciante”

Ricorda a tutti che “stiamo parlando di un uomo, di un padre”. Detto ciò, conclude questo suo lungo sfogo per difendere il padre Sinisa ricordando che “ci sono di mezzo dei ragazzi che potrebbero leggere quello che scrivere e rimanere colpiti”. Infine, afferma: “E io mi vergogno per voi”.

Un messaggio chiaro, con cui non solo prende le difese del padre, senza mai toccare il tasto ‘calcio’, ma fa una richiesta ben precisa. Mihajlovic non è di certo il primo a essere colpito sul personale con insulti, tanto che per molti personaggi noti spesso diventa un problema leggere i commenti sui social network.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top