Connect with us
fiction made in italy

Televisione

Made in Italy fiction: numero puntate, chi sono gli attori, location, repliche

La prima serie dei grandi stilisti italiani: protagonista la giovane ex modella Greta Ferro

Parte mercoledì 13 gennaio 2021 Made in Italy, la nuova fiction Mediaset che racconta la nascita della moda italiana nella Milano degli anni Settanta e che vede protagoniste Greta Ferro e Margherita Buy. La serie è già stata venduta in più di venti paesi: tra i più importanti gli Stati Uniti, Canada, Russia, tutto il Sud America (HBO Latin America), Spagna, Portogallo e Cina. 4 le puntate previste: la serie finirà dunque, salvo repentini cambiamenti di programmazione, il prossimo mercoledì 3 febbraio. Intanto i produttori stanno lavorando alla sceneggiatura della seconda stagione che è stata già confermata.

La trama

Made in Italy è ambientata negli anni Settanta, tempo di conflitti e cambiamenti, di impegno politico e creatività. A Milano tanta dell’energia di quegli anni si concentra in un gruppo di stilisti pronti a cambiare la storia della moda a livello internazionale. Armani, Valentino, Krizia, Versace, Missoni, Albini, Fiorucci, Curiel, Ferrè e tanti altri. Tutti grandi creativi celebrati in tutto il mondo e divenuti il simbolo del Made in Italy.

Made in Italy racconta la Milano della moda degli anni Settanta attraverso lo sguardo di una giovane giornalista – Irene Mastrangelo – che un po’ per passione e un po’ per caso, nonostante le umili origini, riesce ad entrare nella prestigiosa rivista di moda Appeal. Tramite il percorso di crescita di Irene si ripercorre dunque la storia dei più grandi stilisti italiani.

Il racconto della moda italiana è lo sfondo, originale e ricco di fascino, di una commedia romantica, incentrata su una protagonista capace di sognare e far sognare. Una Cenerentola moderna che si realizza nel lavoro, non rinunciando mai a difendere le proprie idee con caparbietà. Al centro della serie anche le rivendicazioni femminili, i nuovi fermenti dell’orgoglio gay, la violenza del terrorismo e la diffusione della droga.

Il cast

L’attrice che indossa i panni di Irene Mastrangelo è Greta Ferro. Classe 1995, è un’ex modella alla sua prima esperienza da attrice protagonista. La collega e amica Monica ha invece il volto di Fiammetta Cicogna, ex conduttrice oggi interprete navigata vista di recente pure in un episodio di Doc-Nelle tue mani con Luca Argentero.

Filippo è interpretato da Maurizio Lastrico, l’ex comico di Zelig diventato popolare grazie al personaggio del pm Marco in Don Matteo. L’affascinante imprenditore tessile Davide Frangi è Andrea Bosca, attore tra i più apprezzati della fiction italiana visto, solo per fare qualche esempio, Raccontami, Romanzo famigliare, La porta rossa.

In Made in Italy non mancano attori famosi: Margherita Buy è Rita Pasini, Marco Bocci è John Sassi, Claudia Pandolfi è Rosita Missoni, Enrico Lo Verso è Ottavio Missoni, Nicoletta Romanoff è Raffaella Curiel, Raoul Bova è Giorgio Armani, Stefania Rocca è Krizia.

C’è anche l’ex top model oggi attrice Eva Riccobono, che in Made in Italy ha la parte di Antonia La Tour. Senza dimenticare Ninni Bruschetta nel ruolo di Pasquale, il padre della protagonista Irene. La madre Giuseppina è Anna Ferruzzo.

La location

Made in Italy è stato girato principalmente a Milano mentre per alcune scene la troupe si è spostata a New York e in Marocco.

Le repliche

Made in Italy è disponibile per il momento solo in in streaming su Mediaset Play e su Amazon Prime.

Per info email: antonellalatilla@gmail.com instagram: cheloidea21

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top