Connect with us
hilay duff, selfie con i capelli mossi

Televisione

Lizzie McGuire reboot è stato cancellato, Hilary Duff: “Sogno in frantumi”

L’attrice annuncia che l’uscita della nuova serie tv, che avrebbe dovuto permettere ai fan di scoprire cosa è accaduto in questi anni a Lizzie e agli altri personaggi, è stata annullata

Il reboot di Lizzie McGuire è stato cancellato e proprio Hilary Duff decide di annunciare la brutta notizia. L’attrice condivide il suo messaggio, dicendo anche la sua, in queste ore e sicuramente lascerà l’amaro in bocca a chi si aspettava di poter scoprire cos’è accaduto in tutti questi anni a Lizzie e tutti gli altri personaggi. Infatti, il reboot avrebbe dovuto far sapere ai telespettatori cosa fa oggi la McGuire, a distanza di 16 anni. L’ultima puntata della serie tv che appassionò milioni di persone in diverse parti del mondo, anche in Italia, andò in onda nell’anno 2004. La Duff entrò ufficialmente a far parte delle attrici e delle cantanti più amate. Quanti anni avrebbe oggi Lizzie? Considerando che nel 2002, quando iniziò la serie, la protagonista aveva 13 anni, ora avrebbe 29 anni. Ma i telespettatori non avranno l’opportunità di conoscere la Lizzie adulta.

Il sogno è andato in frantumi, così Hilary Duff inizia il suo annuncio sui social. L’attrice decide di far sapere a tutti i fan, attraverso questo post, quanto sia stato difficile per lei accettare che il reboot della serie tv sarebbe stato cancellato. Amette di avere avuto “il grande onore” di interpretare un personaggio come Lizzie, una ragazzina che è riuscita a entrare nel cuore di moltissime persone, compreso in quello dell’attrice. Vedere ogni giorno la fedeltà che i fan continuano a dimostrare nei suoi confronti ha un importante significato per lei. Sa che ultimamente si è appunto parlato dell’arrivo del reboot e a questo punto aggiunge:

“Purtroppo, nonostante gli sforzi di tutti, non si farà. Vorrei che qualsiasi reboot di Lizzie fosse onesto e fedele alla persona che dovrebbe essere oggi. Questo è quello che il personaggio si merita”.

La Duff è sicura che la giovane Lizzie sarebbe diventata una persona straordinaria. “Sono molto triste“, aggiunge l’attrice, che ci tiene a far sapere ai fan che tutti hanno cercato di fare del loro meglio, ma le stelle non si sarebbero allineate. Avevano annunciato il reboot lo scorso anno e si prevedeva che sarebbe uscito su Disney+. Addirittura il cast era tornato sul set per girare le scene di quello che sarebbe stato il primo episodio di questa nuova serie.

Pare che il motivo sia legato a una scelta di Disney+, che non avrebbe ritenuto il reboot una serie family friendly, ovvero adatta alle famiglie. Questo l’avrebbe fatto capire, secondo quanto riporta Harpersbazar, la stessa Duff, quando aveva commentato la decisione di spostare lo spin-off del film Love, Simon dalla piattaforma originale a Hulu, poiché non appariva come una pellicola family friendly. Pare che Hilary abbia poi condiviso lo screenshot della notizia, facendo intendere che sarebbe accaduto lo stesso con la sue serie.

Nella sua vita privata, intanto, procede tutto a gonfie vele. Lo scorso anno è convolata a nozze con Matthew Koma e due anni fa è diventata mamma per la seconda volta!

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top