Connect with us
levante e diodato selfie instagram

Gossip

Levante e Diodato vicini in piazza a Milano, il flash mob riunisce i due ex

Cantanti in piazza a Milano per un flash mob: Levante e Diodato schierati vicini

Diodato e Levante di nuovo vicini in occasione di un flash mob a Milano. I due ex fidanzati si sono schierati insieme ad altri artisti in piazza Duomo a Milano per sostenere i lavoratori dello spettacolo. Diversi artisti e tanti altri rappresentanti della categoria hanno partecipato a una silenziosa manifestazione stamattina per difendere il mondo della musica e dello spettacolo in generale. Nelle foto giunte da piazza Duomo i fan non hanno potuto fare a meno di notare che Levante e Diodato sono uno accanto all’altra, in prima fila. I cantanti sono in piedi, con mascherine e a distanza di sicurezza, schierati senza dire una parola. E ci sono appunto i due cantanti vicini, per questo è partito un mezzo gossip dopo aver visto le foto. Pensare che i due cantanti siano tornati insieme probabilmente è troppo con indizi ancora deboli, ma nonostante tutto adesso qualcuno spera nel ritorno di fiamma.

Levante e Diodato vicini durante il flash mob a sostegno dei lavoratori del mondo dello spettacolo: le foto da piazza Duomo a Milano

Già rivederli sul palco del Festival di Sanremo nella stessa edizione aveva riacceso le speranze dei fan, tra chi fantasticava su incontri fortuiti dietro le quinte e chi ha creduto che Fai rumore fosse dedicata proprio a Levante. Sembrava insomma che il fuoco tra i due non si fosse ancora spento del tutto e che bastasse una scintilla, un colpo di vento per riaccendere la fiamma. In ogni caso appare chiaro che tra i due non ci siano né rimorsi né rimpianti, altrimenti farebbero attenzione a stare a distanza in ogni circostanza. Invece era spuntato anche un video di Levante che assisteva alla vittoria di Diodato a Sanremo. Poi c’è stato un avvistamento insieme a Milano. E oggi li ritroviamo schierati vicini a sostenere il mondo della musica con un flash mob in piazza Duomo a Milano, segno del fatto che la storia tra loro non si sia interrotta in malo modo. Che sia l’ennesimo segnale di un amore mai finito del tutto? Oppure dobbiamo parlare di un amore che si è trasformato in amicizia?

Flash mob dei cantanti a Milano con Diodato e Levante vicini, chi c’era e perché hanno manifestato

In attesa di scoprire qualcosa in più sui due cantanti, vi spieghiamo brevemente in cosa consiste il flash mob a cui hanno preso parte insieme. Stamattina c’è stata una silenziosa protesta in piazza Duomo e tra i tanti partecipanti c’erano anche Levante, Diodato, Lodo Guenzi, Ghemon, Cosmo, Saturnino e Manuel Agnelli, pronto a tornare a X Factor. Tutti vestiti di nero, tutti in silenzio per diversi minuti per attirare l’attenzione sulle condizioni dei lavoratori del mondo della musica e dello spettacolo. A mezzanotte è stato anche lanciato su Spotify un brano di totale silenzio dal titolo 21/06/2020 e che risulta pubblicato dall’artista #senzamusica. Sarà disponibile per una settimana e i proventi verranno donati al fondo Music Innovation Hub.

View this post on Instagram

Questa mattina, in piazza Duomo a Milano. Festa della musica #senzamusica. Un momento di silenzio nella giornata che celebra tutti i valori universalmente riconosciuti della Musica. Proprio in queste ore, tanti musicisti torneranno a suonare, tanti tecnici e professionisti del nostro settore a prestare le proprie competenze, finalmente, e sono felicissimo per tutti loro. Spero siano tutti giustamente retribuiti e tutelati. So che in tanti si uniranno a questo gesto silenzioso durante le proprie esibizioni per chiedere al nostro governo di considerare il pacchetto di emendamenti presentati che ci riguardano da vicino. In questi mesi ho avuto modo di conoscere molti professionisti, esperti e rappresentanti di cooperative e associazioni che lavorano da anni per migliorare le condizioni dei lavoratori del mondo dell’Arte e dello Spettacolo. Li ho incontrati nel FAS, Forum Arte e Spettacolo, a cui partecipano anche realtà come Doc Servizi, La Musica Che Gira, Note legali, e molte altre, e ho provato ad approfondire le numerose questioni e problematiche del nostro lavoro. Ho ancora tanto da imparare, anzi, direi che sono solo all’inizio di un percorso di approfondimento che è oltretutto spesso minato dai tanti impegni, ma vedere così tanta unità, così tante persone splendide, generose, competenti e civilmente agguerrite, mi fa ben sperare per il futuro. Non sarò certo io a risolvere i problemi del nostro settore, saranno persone come loro. Io posso solo camminargli accanto, fiero, e chiedere a chi ha il potere di cambiare le cose, di ascoltarli. #iolavoroconlamusica #senzamusica #festadellamusica #festasenzamusica

A post shared by Diodato (@diodatomusic) on

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Gossip

Post Popolari

Scelti per voi

To Top