Connect with us
jasmine carrisi raccomandata albano nepotismo

Televisione

Jasmine Carrisi a The Voice Senior, Albano: “Non l’ho raccomandata io”

La figlia di Loredana Lecciso è stata scelta come giurata del nuovo programma condotto da Antonella Clerici

Jasmine Carrisi si prepara al suo debutto televisivo. La figlia di Albano e Loredana Lecciso è stata scelta come giurata di The Voice Senior, nuova variante – rigorosamente over 60 – del famoso talent show. La 19enne sarà giurata in coppia col celebre padre, come accaduto qualche anno fa con Roby e Francesco Facchinetti. In molti hanno storto il naso davanti al nome di Jasmine e accusato la giovane di raccomandazione. In un’intervista rilasciata a Di Più Tv Albano ci ha tenuto a precisare che non è stata lui ad imporla in tv ma tutto è partito dalla produzione del programma Rai.

Come sempre schietto e diretto Albano Carrisi ha rivelato alla rivista edita da Cairo Editore:

“Mi accusano di nepotismo, robe da matti! È mai possibile che debba esserci sempre qualcuno che critica? Io dico: prima cercate di conoscere mia figlia, poi vediamo se avrete ancora voglia di criticare”

Albano ha spiegato che quest’estate la produzione di The Voice Senior gli ha proposto il ruolo di giurato. Proposta che è piaciuta a Carrisi. Subito dopo gli autori hanno chiesto di coinvolgere anche Jasmine Carrisi, che proprio qualche mese fa ha debuttato nel mondo della musica con il primo brano Ego. Albano ne ha parlato con la figlia e la ragazza ha prontamente accettato la proposta. A convincerla è stata soprattutto la voglia di farsi conoscere al grande pubblico e di lavorare accanto ad Antonella Clerici, presentatrice che Jasmine adora da sempre.

Dunque Jasmine Carrisi non è stata raccomandata da papà Albano. E il cantante di Cellino San Marco non ha dato neppure mezzo consiglio alla sua “bambina”. Albano ha infatti assicurato che la figlia ha grande esperienza musicale visto che è cresciuta a “pane e concerti”. Jasmine ha iniziato a seguire il padre nei concerti fin da bambina ed è molto attenta alla musica moderna. La Carrisi, tra l’altro, non ha mai nascosto una certa passione per il rap e la trap.

A detta di Albano Jasmine Carrisi è molto matura nonostante la sua giovane età:

“Con me ha girato il mondo, si è fatta un’idea di tutto il panorama musicale in generale e può perfettamente giudicare anche un signore di una certa età. Lei è sveglia e matura. Sono convinto che anche nel giudicare saprà trasmettere al meglio le sue motivazioni”

Oltre ad apparire in tv, Jasmine Carrisi sta portando avanti gli studi. Dallo scorso settembre ha lasciato Cellino San Marco – dove è nata e cresciuta – per trasferirsi a Milano per studiare Comunicazione. Parallelamente Jasmine vuole portare avanti la sua attività musicale, cercando di affermarsi nel mondo della musica.

Come funziona The Voice Senior

The Voice Senior parte ufficialmente su Rai Uno venerdì 27 novembre per un totale di cinque puntate. Oltre a Albano e Jasmine Carrisi, vedremo tra i giurati: Gigi D’Alessio, Clementino e Loredana Bertè. Il programma sarà condotto da Antonella Clerici, che torna così in prima serata. Rispetto alle altre edizioni i concorrenti saranno tutte persone dai sessant’anni in su. Resta invariato invece il meccanismo delle Blind Audition.

Per info email: antonellalatilla@gmail.com instagram: cheloidea21

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top