Connect with us
gf vip jane alexander gabriele rossi

Grande Fratello Vip

Jane Alexander e Gabriele Rossi: quando il GF Vip diventa un handicap

I due attori hanno svelato cosa è successo alle loro vite dopo l’esperienza nel bunker di Cinecittà

La partecipazione al Grande Fratello Vip può rivelarsi un’arma a doppio taglio. Immediata popolarità, successo, attenzione ma allo stesso tempo minore credibilità nel campo della recitazione. Lo sanno bene Jane Alexander e Gabriele Rossi, che hanno partecipato rispettivamente alla terza e alla prima edizione del reality show. L’interprete italo-inglese ha fatto chiacchierare con la sua storia con l’ex Velino di Striscia la notizia Elia Fongaro. Rossi, invece, è arrivato fino in finale raggiungendo il secondo posto.

In una recente intervista Jane Alexander si è detta felice della sua avventura al GF Vip – dove ha tra l’altro capito che il compagno storico Gianmarco Amicarelli è l’uomo della sua vita – ma alla lunga si è rivelato un problema per la sua carriera, sapientemente divisa tra piccolo e grande schermo. A un certo punto per Jane è stata scartata per tanti lavori importanti solo per aver partecipato ad un programma del genere.

La confessione di Jane Alexander

Jane Alexander ha raccontato:

“L’esperienza nel reality in sé è bella, quel tempo sospeso è un regalo che non tutti possono vivere. Stare nella Casa però non ha aiutato. Ora mi considerano peggio di prima! Anche nel cinema: “Ha fatto il GF Vip, per noi non va più bene”. Per fortuna ora si sta muovendo qualcosa”

Dopo un periodo di stallo, complice pure la crisi da pandemia, Jane è tornata a recitare: a breve usciranno due film in cui ha piccoli ruoli diversi. Si intitolano: Backstage, dietro le quinte e State of consciuosness. Stessa sorte – quella dell’Alexander – toccata a Gabriele Rossi, di cui nell’ultimo periodo si è parlato molto per la sua vita privata. Rossi è oggi legato al cantante di X Factor Lorenzo Licitra mentre qualche tempo fa ha amato Gabriel Garko.

La testimonianza di Gabriele Rossi

Gabriele Rossi ha rivelato alla stampa con tono polemico:

“Un attore che fa il GF non viene mai visto di buon occhio. Per due anni non sono stato ammesso ai provini, mi sono rialzato da un anno. Ci sono stati motivi per la partecipazione al reality. Per esempio, lavorare a Mediaset nella fiction Solo per amore. Quando poi le alte sfere ti convocano per scegliere, di fatto è una scelta che pretende un sì! L’ho pagato sulla mia pelle”

Insomma, l’esperienza al Grande Fratello Vip può essere un trampolino di lancio per alcuni concorrenti mentre per altri può mettere a repentaglio la carriera. Del resto si tratta di un pregiudizio che accompagna lo show fin dalla sua primissima edizione Nip, trasmessa ben venti anni fa.

Quanti ex concorrenti hanno faticato per scrollarsi di dosso l’etichetta di gieffini? Non tutti sono riusciti nell’impresa ma c’è chi con studio, impegno, dedizione e costanza è riuscito ad affermarsi sul proprio lavoro lontano dalla Casa più spiata d’Italia. Qualche esempio? Luca Argentero, Eleonora Daniele, Flavio Montrucchio, Pietro Taricone, Ilenia Pastorelli, Alessandro Tersigni, Filippo Bisciglia.

Per info email: [email protected] instagram: cheloidea21

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Grande Fratello Vip

Post Popolari

Scelti per voi

To Top