Connect with us
gina lollobrigida vaccino

News

Gina Lollobrigida ha fatto il vaccino Covid: “Vi racconto com’è andata”

La nota attrice 93enne ha ricevuto la sua prima dose ieri 18 gennaio. In un’intervista al Corriere della Sera ha raccontato la sua esperienza

Gina Lollobrigida in un’intervista al Corriere della Sera ha raccontato la sua esperienza circa la vaccinazione. Infatti, la 93enne ha ricevuto la sua prima dose di vaccino anti-Covid proprio ieri 18 gennaio. Nonostante la sua iniziale preoccupazione sul da farsi ha poi ammesso di non aver provato alcun tipo di dolore, svelando di non essersene neppure accorta.

Gina Lollobrigida ha esordito con un: “Non so se sono stata brava io o se è stato bravo il medico. So solo che mi avevano fatto una testa così ed ero arrivata un po’ prevenuta”. Molto probabilmente anche lei ha subìto l’influenza e le incertezze di chi del vaccino anti-Covid ancora non si fida, per diverse motivazioni. L’indecisione nei confronti di un rimedio che è stato preparato in poco tempo o che possa causare dei danni collaterali. Sono questi i dubbi sollevati da molti.

Anche la stessa Heather Parisi aveva dichiarato qualche tempo fa di non volersi vaccinare per una serie di motivazioni. Le dichiarazioni avevano incontrato anche la replica del giornalista Luca Telese. Tuttavia, oltre a lei, anche tanti personaggi dello spettacolo hanno espresso la loro posizione, a favore. Un esempio Renzo Arbore e Iva Zanicchi. E lo stessa Amanda Lear qualche giorno fa ha dichiarato di essersi vaccinata.

Ma la Lollolobrigida ha subìto ammesso: “Mi sono meravigliata: questo vaccino per il Covid-19 della Pfizer non mi ha procurato nessun dolore”. E l’8 febbraio dovrebbe fare il richiamo per la seconda dose. La chiamata per essere sottoposta al vaccino – ha riportato il Corriere della Sera – le è stata fatta dal Campus Bio-Medico di Roma. Ad accompagnarla è stato il figlioccio Andrea Piazzolla. Per lui ha riservato solo che belle parole tanto da considerarlo come un angelo custode. Lui la aiuta, vive con lei e si prende cura di lei. Ecco quali sono le sue considerazioni in merito:

“Lui è il mio angelo custode. Lo dico veramente: mi ha già salvato la vita quattro volte. Sono felice che in questo periodo stia con me e mi aiuti a vivere. Perché, sia chiaro, io voglio voglio vivere. E poi devo lavorare! Ho ancora delle sculture da finire…”

Gina Lollobrigida spera di aver fatto un gesto, vaccinandosi, che possa essere d’esempio per qualcuno e possa dare un chiaro segnale: quello dell’unità sociale. E ha anche affermato di non aver mai dato credito ai negazionisti.

“Io non ho mai dato credito ai negazionisti. Ma non si rendono conto? Al contrario, vaccinarsi mi sembra un’ottima occasione per dimostrare che se stiamo uniti, se facciamo tutti la cosa giusta, possiamo uscire fuori dalla pandemia. Ci tengo a dire a tutti che non devono aver paura”.

E dopo aver confessato di non essersi mai presa una reale vacanza e di non essere mai stata per tanto tempo a riposo come in questi mesi strani, ha anche raccontato come effettivamente si sta prendendo cura di sé. Fa infatti passeggiate, un po’ di cyclette e poi si dedica alla figlia di otto mesi di Andrea Piazzolla e della compagna Adriana, Ginetta. Al Corriere della Sera ha spiegato quanta gioia le dia la sua vicinanza:

“mi diverto con la piccola Ginetta  che ogni giorno impara qualcosa in più. Adesso cammina a quattro zampe e ci fa sorridere, però quando viene in casa qualcuno che non conosce si mette immediatamente a urlare e a piangere. Per me lei è un vero divertimento e una gioia.”

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top