Connect with us
cantante sanremo coronavirus amadeus

Televisione

Festival di Sanremo 2021: cosa succede se un cantante prende il Covid

Svelati ulteriori dettagli riguardo il protocollo di sicurezza della settantunesima edizione della kermesse musicale condotta da Amadeus sull’eventualità di contagio dei cantanti in gara

Nei giorni scorsi è stato svelato il protocollo di sicurezza del Festival di Sanremo 2021. Tutti i cantanti in gara saranno distanziati e accompagnati da un massimo di due persone. Inoltre vi saranno accessi diversificati. Nel sottopalco ci sarà una Green Room che potrà ospitare massimo 25 persone, poi una Red Room e in seguito si potrà entrare sul palco.

Agli artisti è stato chiesto di arrivare all’Ariston già vestiti per l’esibizione: fondamentale saranno mascherine, gel disinfettante e guanti a cui si sommano alcune regole più rigide. Un lato del backstage sarà destinato ai tecnici, l’altro all’ingresso dei cantanti. Il Roof, che fino allo scorso anno ospitava la sala stampa, diventerà il posto adibito al trucco e parrucco.

Nel corso della conferenza stampa della kermesse, oltre all’annuncio di Amadeus degli ospiti, Claudio Fasulo ha svelato altri dettagli rispetto al protocollo da applicare in caso in cui cantante in gara prende il Coronavirus. Il responsabile intrattenimento di Rai 1 ha spiegato che per i casi di positività o di quarantena verranno applicate le stesse norme previste dai decreti legge.

Se un cantante dovesse risultare positivo al Covid-19 dovrà ritirarsi. Lo stesso se dovesse essere coinvolto nel tracking il discografico e il fonico dell’artista:

“Applichiamo le nome che vengono applicate quotidianamente in tutti i luoghi di lavoro”

Al regolamento di Sanremo, quindi, è stata fatta una integrazione basandosi sul vissuto di questi mesi. Se Amadeus dovesse risultare positivo cosa accadrà? Il direttore artistico ha affermato che, se dovesse capitare, la conduzione passerà di diritto nelle mani di Fiorello, che ha fatto un’incursione in diretta e ha difeso il conduttore durante la conferenza stampa:

“Mi auguro di no, sto attentissimo. Io sono sostituibile, lui no. Deve stare bene”

Fiorello replica ad Amadeus in caso di Covid: “Io da solo? Carlo Conti preparati”

Lo showman ha replicato lanciando un appello a Carlo Conti se Amadeus dovesse beccarsi il Covid perché da solo non se la sente. L’invito è stato esteso ad altri volti Rai:

“Si preparassero Carlo Conti, Marzullo, Alessandro Greco. Io da solo? Ma sei matto? Aiutateci tutti a portare il buonumore nelle case degli italiani”

I due conduttori sono consapevoli della situazione difficile e dovranno trovare il giusto equilibrio tra la kermesse le settantacinque pagine del protocollo. La cosa più importante sarà il dovere di regalare spensieratezza al pubblico.

La realizzazione del protocollo prevede che il Teatro Ariston di Sanremo diventi una vera e propria zona Covid-free: all’interno, infatti, ci saranno trasmissioni radiofoniche e televisive che lavoreranno in totale sicurezza.

Confermato, inoltre, il fatto che i testi dei cantanti in gara a Sanremo 2021 non parleranno dell’attuale emergenza sanitaria. Il direttore artistico Amadeus, infatti, ha precisato:

“Tutti hanno dei testi molto belli e importanti che si sposano con questo momento”

Appassionato da sempre di gossip e tv, ne scrive da cinque anni. Come autore radiofonico ha firmato undici programmi, come produttore e conduttore è stato on air a Generazione Talenti, intervistando i ragazzi di Amici e di altri talent. Gestisce il sito di un cantante italiano. È impegnato nella presentazione di spettacoli e in attività manageriali.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top