Connect with us
Fiorello difende amadeus polemiche

Televisione

Fiorello difende Amadeus a modo suo: “Meglio quando eri solo sessista”

Lo showman ha fatto irruzione durante la conferenza stampa di presentazione del Festival di Sanremo 2021 e ha difeso il conduttore dalle critiche

Nel corso della conferenza stampa di Sanremo 2021, che si è tenuto nella mattinata di martedì 9 febbraio, Fiorello ha fatto irruzione in diretta sorprendendo tutti. Lo showman si è ‘nascosto’ tra i giornalisti in collegamento mettendo un nome di fantasia. Come è noto, il siciliano affiancherà nel corso delle cinque serate Amadeus sul palco del Teatro Ariston. Nel suo intervento ha difeso l’amico e collega:

“Quest’uomo riesce a creare l’evento. Riesce a creare continue polemiche. Prima Morgan e la polemica su Morgan, poi la polemica sulla nave, sul pubblico, i figuranti. Poi, non facciamo più il Festival e un’altra polemica”

Ha concluso il suo pensiero chiosando con una battuta: “Era meglio quando eri solo sessista”.

Fiorello ha fatto sapere di aver fatto soltanto una volta uno spettacolo senza pubblico in tutta la sua carriera tirando in ballo il reality show di Canale 5 più spiato d’Italia, attualmente condotto da Alfonso Signorini:

“C’erano due persone perché nessuno era venuto a vederlo. Andai a fare uno spettacolo a Fiuggi nel 2000. C’era quella sera la finale del Grande Fratello, fece il 90%”

Il nuovo promo di Sanremo 2021, in onda da stasera sulle reti Rai, sembra essere davvero geniale soprattutto quando c’è di mezzo Rosario Fiorello. Il cabarettista invita a non guardare il Festival. Il motivo? Se va bene, Amadeus ne vorrà fare un terzo e allora ci vorrebbe “quello toscano bravo a fare la crisi”, facendo esplicito riferimento a Matteo Renzi. Probabilmente per i promo verranno tirati in ballo altri politici. Intanto l’invito è quello di ignorare la kermesse musicale.

Amadeus ha annunciato gli ospiti di Sanremo e ha svelato delle novità. Tra queste vi è il desiderio di avere Alessia Bonari all’Ariston, l’infermiera simbolo della lotta al Covid. Molti la ricorderanno la foto divenuta viale in cui mostrava i segni sul viso per l’uso incessante della mascherina. Ci sarà una donna a sera e molte altre presenze. L’idea è quella di avere più donne che entreranno e racconteranno qualcosa del loro universo.

Celentano e Benigni a Sanremo 2021? Amadeus: “Aspetto la loro risposta”

Il padrone di casa della kermesse si è detto dispiaciuto dalla fuga di notizie. Ha parlato di un progetto che conferma l’incontro con Adriano Celentano e Roberto Benigni. Attualmente non vi è certezza e sono tutti in attesa della loro risposta. Pensare di averli insieme sul palco sarebbe un regalo per gli spettatori. Fiorello ha proposto di fare un omaggio a Sanremo a Little Tony, il cantante scomparso nel 2013 che proprio quest’anno avrebbe compiuto 80 anni. Altro nome incerto è quello di Loredana Bertè a Sanremo. Il conduttore ha precisato di non poter confermarla ma sarebbe un suo desiderio. Sta tentando di provare a portarla all’Ariston e spera con tutto se stesso di riuscirci.

Appassionato da sempre di gossip e tv, ne scrive da cinque anni. Come autore radiofonico ha firmato undici programmi, come produttore e conduttore è stato on air a Generazione Talenti, intervistando i ragazzi di Amici e di altri talent. Gestisce il sito di un cantante italiano. È impegnato nella presentazione di spettacoli e in attività manageriali.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top