Skip to main content

Fedez non ha proprio un attimo di pace: oltre ai problemi di salute ora ci si mettono di nuovo in mezzo anche quelli legali. Di poche ore fa l’esclusiva di Dagospia che rivela che il rapper ha perso la causa intentata nei confronti di Daniela Martani, opinionista televisiva e deejay impegnata nell’attivismo ambientalista e animalista. Fedez aveva chiesto un maxi risarcimento alla Martani a seguito di alcuni commenti di lei, ritenendoli diffamazione, ma il tribunale non gli ha dato ragione. Fedez non vedrà alcun risarcimento, ma cerchiamo di fare chiarezza sugli eventi che hanno portato a questa decisione.

Giusto stamattina vi abbiamo raccontato della nuova faida tra Fedez e il campione olimpionico Marcell Jacobs; tempo qualche ora e spunta un altro caso. Federico Lucia è in totale silenzio social a causa dei problemi di salute insorti negli ultimi giorni, ma nella sua vita i guai non si prendono pause. L’ultima batosta arriva da Daniela Martani: il tribunale non ha riconosciuto il reato di diffamazione verso l’attivista e Fedez può dire addio al risarcimento che le aveva chiesto. Ma perché Fedez aveva denunciato la Martani per diffamazione? Gli eventi risalgono al famoso compleanno organizzato da Chiara Ferragni nel supermercato.

Nessun risarcimento per Fedez: la festa delle polemiche

Nel 2018 aveva scatenato molte polemiche il compleanno organizzato da Chiara Ferragni all’interno dell’Esselunga per l’allora fidanzato Fedez. Sembrano passate ere geologiche da allora, era proprio tutta un’altra vita: Fedez e Chiara erano innamoratissimi, come due piccioncini e nessuno avrebbe mai pensato che di lì a una manciata di anni sarebbe scoppiata una bomba come il caso Balocco e che il loro divorzio sarebbe stato una guerra. Molti si erano scagliati contro la scelta dei Ferragnez di festeggiare in un supermercato, soprattutto per lo spreco di cibo. Una voce che è suonata più forte delle altre è stata quella di Daniela Martani, ex Gieffina e ex naufraga dell’Isola dei Famosi, oggi opinionista tv e attivista animalista e ambientalista. La Martani aveva commentato la festa così:

Io ve lo dico da anni che sono due idioti palloni gonfiati irrispettosi della vita delle persone e degli animali. Per far parlare di loro non sanno più cosa inventarsi. Fare una festa a casa era troppo normale altrimenti chi glieli mette i like.

Queste parole non erano piaciute a Fedez che decise di portare Daniela in tribunale, accusandola di diffamazione. Il rapper aveva chiesto il risarcimento di 100 mila Euro per i termini usati, ma il giudice ha ritenuto le accuse infondate. Secondo il tribunale gli epiteti usati dalla Martani non rientrano nella categoria ”diffamazione” e addirittura, una scelta bizzarra come quella di festeggiare in un supermercato corre il prevedibile rischio di venir criticata dal pubblico. Come ha commentato la Martani questa vittoria? Con un post Instagram in cui festeggia la fine di quella che lei ritiene una ”persecuzione giudiziaria”.

 

Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.