Connect with us
esc-2022

Televisione

Eurovision 2022, la Rai trova finalmente la quadra: ecco i 3 conduttori

Abbiamo i nomi per la conduzione della competizione musicale internazionale? A quanto pare sì, ecco gli ultimi aggiornamenti

Si fanno sempre più insistenti le voci riguardo alla conduzione dell’Eurovision Song Contest 2022. Nelle scorse ore, su Adnkronos, è arrivata quella che potrebbe essere la conferma semi-definitiva. Una notizia che va ancora presa con le pinze, in ogni caso, perlomeno fino all’ufficialità da parte degli organizzatori.

Cerchiamo dunque di fare un po’ d’ordine. Come conduttori di ESC 2022 l’agenzia fa riferimento in modo preciso a Laura Pausini, Mika e Alessandro Cattelan. Tre nomi di cui, va detto, già si era parlato ampiamente nei mesi scorsi. Sarebbe una buona soluzione, trattandosi di personaggi dall’alta caratura internazionale, molto capaci, spigliati, amati dai giovani e soprattutto poliglotti.

Mika non ha certo bisogno di presentazioni, particolarmente a livello europeo. Dopo il boom di Grace Kelly nel 2007, l’artista si è guadagnato un posto d’onore fra i più apprezzati cantanti in Francia (è madrelingua francese) per poi sbarcare anche nel nostro Paese come giudice di X Factor. Complice l’affetto del pubblico del Belpaese, Mika si è conquistato anche un programma tutto suo come Stasera Casa Mika. Spigliato, sorridente e multiculturale, Mika è in effetti la scelta perfetta per una manifestazione del genere.

Il secondo nome di cui già avevamo sentito parlare è quello di Alessandro Cattelan, che di recente ha lasciato mamma Sky per approdare in Rai. Anche qui, proprio come Mika, troviamo una personalità travolgente e un conduttore con un ottimo inglese che ha alle spalle, fra le altre cose, anni di conduzione di MTV. Un volto molto amato dalla Generazione Z e riconoscibile per tutti gli appassionati di musica e il pubblico generalista italiano.

Ciliegina sulla torta, e forse il nome a sorpresa fra i tre, è quello di Laura Pausini. Anche in questo caso troviamo una personalità di caratura internazionale, conosciuta in tutto il mondo e fluente in inglese, spagnolo e portoghese. La Pausini ha alle spalle la conduzione di Laura & Paola, oltre agli anni in veste di giudice per la versione messicana di The Voice e per il talent La Banda.

Se questi nomi fossero confermati, in ogni caso, rimarrebbe un po’ di comprensibile delusione per Milly Carlucci. La signora della televisione italiana, diciamocelo, un posto d’onore sul palco di ESC se lo sarebbe proprio meritato. Ma i giochi, ufficialmente, non sono ancora chiusi.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top