Skip to main content

Puntata col botto quella di Domenica In andata in onda oggi, domenica 3 marzo, su Rai 1. Mara Venier ha prima accolto nel suo salotto Barbara d’Urso in quella che è stata la sua prima intervista dopo l’addio a Mediaset. La conduttrice ha parlato a cuore aperto di tutto ciò che le è successo nell’ultimo anno, lanciando anche bordate all’azienda per la quale ha lavorato per tanti anni. Ma, non è finita qui. La Venier ha intervistato anche un altro dei volti più importanti della televisione attuale, ovvero Alessandro Cattelan.

Negli ultimi anni, Cattelan è diventato un personaggio di punta della Rai. Ogni martedì e mercoledì, va in onda in seconda su Rai 1 con il suo late show, “Stasera c’è Cattelan“, attraverso il quale è riuscito a guadagnarsi un pubblico molto fedele. “Ogni giorno ti devono venire in mente cose nuove, è bello ma è tosta”, ha spiegato Alessandro. Grazie al successo del suo programma e al suo stile giovanile, sono in tanti a credere che la Rai dovrebbe puntare su Cattelan come conduttore del prossimo Festival di Sanremo. Tra questi, troviamo Fiorello. Lo showman sostiene infatti che l’ex conduttore di X Factor possa essere la scelta più giusta per la guida della kermesse musicale, proponendo addirittura la coppia con Antonella Clerici.

Purtroppo, la Clerici ha prontamente declinato l’offerta, smentendo le speculazioni che la indicavano come possibile presentatrice del Festival di Sanremo nel 2025. Al contrario, invece, Cattelan si è mostrato propenso a tale possibilità. Incalzato da Mara Venier, il conduttore ha spiegato di non aver ancora ricevuto nessuna proposta ufficiale. Tuttavia, se gli venisse proposto, ha affermato che sarebbe onorato di accettare uno dei ruoli più desiderati tra i presentatori in Italia:

Sono partite speculazioni, ma non so niente. Sanremo è un’istituzione, se ti chiamano rispondi presente. Certamente è una cosa gigantesca, soprattutto per me che ho sempre mantenuto un profilo diverso, si tratterebbe di un quotidiano. Si tratta di un lavoro da affrontare come un gioco, una sfida, è il programma che unisce tutti. Sarebbe bello farlo per mia nonna che chiede se lavoro ancora.

Ma, come ha reagito il pubblico all’eventualità di un Sanremo 2025 targato Cattelan? Ebbene, sui social, le opinioni sono abbastanza divise. Da un lato, c’è chi crede che il Festival della Canzone Italiana abbia bisogno di una personalità giovane e fresca come Alessandro. Non solo, lo speaker radiofonico è anche considerato uno tra i più qualificati per un ruolo simile, considerando i tanti anni di carriera alle spalle. D’altro canto, altri ritengono che scegliere Cattelan come direttore artistico possa rappresentare un azzardo.

Il motivo? Il volto di Rai2 non ha un contatto quotidiano con i telespettatori, a differenza di coloro che lo hanno proceduto. Ricordiamo che la sua trasmissione va in onda in tarda serata, puntando maggiormente ad un audience più giovane. Per questo, il grande pubblico che guarda Sanremo potrebbe non familiarizzare abbastanza con lui, portando quindi ad un flop certo. Ad ogni modo, è ancora molto presto per fare certe previsioni. A questo punto, non resta che attendere per capire chi sarà il prossimo conduttore del Festival.

Luna De Massis

Sono cresciuta a pane e televisione ed ho avuto la fortuna di trasformare questa passione in lavoro iniziando a scrivere di gossip e televisione per “Gossip e tv”. Amo la musica, di ogni genere, il cinema e la televisione in ogni sua forma: seguo serie tv su Netflix, talk su Rai 1 e reality show su Canale 5. Ho una grande passione per i cani e amo incondizionatamente la mia cagnolina di 2 anni e mezzo, Nala.

Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.