Connect with us
Morgan contro Crozza

News

Crozza ‘cancella’ Morgan, l’artista fa scoppiare il caso: lettera fiume

L’artista scrive al comico genovese dopo che quest’ultimo ha rimosso qualsiasi contenuto relativo alla loro collaborazione

Nella mattinata di lunedì 21 novembre, il cantautore Morgan, tramite il suo profilo Instagram, ha scritto una lettera aperta a Maurizio Crozza. Come al solito l’artista lombardo ha optato per una fine ironia per chiedere all’attore perché non lo chiami più nelle sue trasmissioni, nonostante nelle prime edizioni del suo programma lo richiedesse spesso e si divertisse non poco a cantare insieme a lui. Non solo: Castoldi si interroga anche sul perché il comico si sia completamente dimenticato di lui e abbia fatto sparire ogni suo intervento dal web, dai canali di La7 e persino dai suoi canali personali. L’artista dei Bluvertigo si è infine domandato sarcasticamente se è davvero stato totalmente rimossa la sua collaborazione con il comico o se è solo una sua percezione.

Di seguito la lettera integrale aperta scritta da Morgan, destinatario Maurizio Crozza:

“Carissimo Maurizio, ti scrivo dall’anno 2022, e siccome sono nato nel 1972 ho esattamente 50 anni. Quando ne avevo 30 ero diverso, un po’ più bello, sinceramente, dicono che non sono invecchiato male, ma a me sembra di portare i segni non tanto fuori ma dentro, del passare del tempo. Tu invece non sei per niente invecchiato, sei identico a quando lavoravamo insieme, cioè nel 2008, ti ricordi? Dovresti ricordarti, abbiamo fatto tante puntate del tuo show, mi invitavi sempre e volevi sempre cantare con me i pezzi di protesta di Luigi Tenco, poi facevamo anche tante altre cose. Io mi ricordo benissimo ad esempio una versione divertente di “Don’t let the sun” dove tu imitavi Elton John e io George Michael, ma fondamentalmente io ero ero un po’ un pretesto perché tu volevi cantare quei pezzi strani di Tenco che solo con me potevi fare, e devo dire che canti anche benino, te la cavi non male. Però non c’è traccia alcuna di quello che hai fatto con me, sul web, sui canali ufficiali della rete LA7, sui tuoi canali, nulla, addirittura nelle informazioni relative ai tuoi programmi da nessuna parte c’è scritto che io c’ero, e mi sembra assurdo, ero ospite fisso! Non si trova nulla, eppure tu hai pubblicato tutto, c’è tutto quello che hai fatto, ed è tantissimo, caspita incredibile, praticamente tu sei sempre in televisione, ci saranno migliaia di puntate dei tuoi programmi, tutto, tranne le cose fatte con me. Ma perché? Mi odi? Ma soprattutto poi perché cancellare ovunque anche le informazioni, come se fossimo in un film di fantascienza in cui ti cambiano il passato. Se provate ad andare su Wikipedia vedrete che io non sono mai esistito nell’edizione del 2008, non si fa nemmeno cenno. Volevo sapere se io mi sono inventato tutto o se nella realtà è successo veramente. La trovo una cosa molto strana, decisamente poco professionale e soprattutto un po’ inquietante, qualunque sia la verità, perché se non è successo, allora chiedo di ricoverarmi subito in clinica psichiatrica, se invece è successo allora mi fai un po’ paura tu. Fammi sapere se non ti costa troppa fatica. Morgan”

Prima di Crozza altri artisti nel mirino di Morgan: Amadeus in primis

Prima del comico ligure, Morgan si era scagliato contro Amadeus, a suo dire non adatto al ruolo di direttore artistico del Festival di Sanremo. Questo risentimento verso il presentatore tv, nasce nel 2021 quando Sebastiani ha preferito Bugo come Big in gara nella kermesse canora al suo posto. Diciamo che la partecipazione di Cristian Bugatti era doverosa, visto che nel 2020 proprio Marco Castoldi lo fece squalificare dal Festival perché cambiò le parole della loro canzone in diretta, attaccando l’amico. Il talent scout di Marco Mengoni si aspettava invece di rientrare tra i cantanti in gara e quando ha capito di essere stato silurato è passato all’attacco. ” Ci vorrebbe un titolo di studio per essere direttori artistici del Festival, Amadeus non lo ha eppure lo fa da quattro anni” queste le parole più “carine” che Morgan ha indirizzato al conduttore televisivo.

Ovviamente il cantante non si è scagliato solo contro Amadeus negli anni, sono molteplici i vip che ha preso di mira. Tra i tanti ricordiamo anche la regina della tv, Maria De Filippi, che lo volle come coach di Amici ma nel quale resistette una manciata di puntate. Durante la registrazione di una puntata infatti, l’artista ha abbandonato lo studio molto arrabbiato. costringendo la De Filippi a prendere il suo posto. Castodi fu dunque sostituito e Maria ammise il suo fallimento per averlo scelto.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top