Connect with us
corona tuona su franco di mare

Televisione

Corona-Berlinguer, faida senza fine con Di Mare: dura replica di Franco

Per il direttore di Rai 3 la questione “Corona” è chiusa e nessuno sembra farli cambiare idea. In più lamenta il poco rispetto che la conduttrice di CartaBianca applica nei suoi confronti.

La bagarre che vede coinvolti Bianca Berlinguer, Mauro Corona e Franco Di Mare sembra non avere fine. Oggi è il direttore di Rai 3 a dire la sua contro la giornalista della sua rete in Commissione di Vigilanza. Al giornalista pare non siano piaciute le dichiarazione rilasciate dalla Berlinguer al programma di Antonio Ricci, Striscia la Notizia. Proprio ieri, infatti, la conduttrice di CartaBianca è stata raggiunta da Valerio Staffelli che le ha consegnato un Tapiro d’Oro proprio a causa della situazione che la vede protagonista.

Berlinguer a Striscia parla male del suo direttore

Durante la consegna del simbolo di Striscia, la Berlinguer si è lasciata nuovamente andare a commenti che hanno fatto innervosire, non poco, il direttore di Rai 3. Di Mare, infatti, (già attapirato nelle scorse settimane) ha deciso insieme alla dirigenza di escludere, in maniera definitiva, lo scrittore Corona dalla trasmissione CartaBianca dopo le frasi pronunciate contro la conduttrice “Bianchina”. La stessa Berlinguer, però, aveva deciso di perdonare l’artista ed era pronta ad accoglierlo nuovamente in trasmissione.

Ma il veto da parte di Di Mare sembra invalicabile. Motivo per cui ieri sera la giornalista, ai microfoni del tg satirico ha espresso nuovamente il suo dissenso verso la decisione presa in Rai. “Franco Di Mare ha tirato in ballo l’onore di tutte le donne senza però considerare il mio e alla fine, una questione che avrebbe dovuto gestire una donna, la sottoscritta, è diventata un diverbio tra due uomini.”. Un peccato, secondo Bianca Berlinguer perché l’assenza di Corona a CartaBianca viene avvertita anche dai telespettatori.

Di Mare contro Berlinguer: “Provvedimenti nei suoi confronti”

Parole, queste, che non sono proprio piaciute al direttore della sua rete. Ma, anzi, lo hanno portato a dichiarare, in Commissione Vigilanza Rai, che probabilmente i vertici dell’azienda del servizio pubblico prenderanno provvedimenti nei suoi confronti. “La signora Berlinguer è stata più volte invitata da me a non rilasciare più dichiarazioni, in base anche alle indicazioni del codice interno, e non ha ascoltato – ha affermato Di MareSono fortemente aziendalista e sono sicuro che i vertici sapranno cosa indicare alla signora Berlinguer sulla questione delle interviste“.

In particolare il direttore della terza rete lamenta gli attacchi continui nei suoi confronti da parte della collega e ha ricordato che le interviste dovrebbero essere autorizzate dalla stessa azienda Rai. Cosa non avvenuta per le dichiarazioni rilasciate a Striscia. Per Franco Di Mare il ritorno di Mauro Corona a CartaBianca è fuori discussione. Ha offeso la dignità delle donne con quel suo “Stai zitta, gallina” riferito alla Berlinguer. Nonostante lo scrittore si sia più volte scusato, anche in diretta tv in varie trasmissioni, e abbia richiamato l’ex amico direttore a ripensarci, nessuno dei suoi appelli è stato accolto.

Corona era già stato sospeso una volta, non solo per le parole incontinenti, ma anche per i comportamenti aggressivi” – ha continuato Di Mare in Commissione. “Beveva in diretta, faceva pubblicità in diretta. E questo non è consentito. Nulla di personale, mi sta anche simpatico, ma certi atteggiamenti verbalmente violenti, aggressivi, offensivi, non sono consentiti. Berlinguer lo ha perdonato, sono contento. Ma in base al Contratto di servizio e al Codice Etico è bene che stia fuori dell’azienda, per quello che ha fatto e detto“. Il conflitto all’interno all’azienda non tende a placarsi.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top