Connect with us
bridgerton finale prima stagione significato ape

Televisione

Bridgerton finale prima stagione: il significato dell’ape

L’insetto è protagonista dell’ultima scena della serie Netflix e il suo arrivo non è casuale…

Forse a qualcuno è sfuggito il particolare ma il finale della prima stagione di Bridgerton ha un significato ben preciso. L’ultima inquadratura dell’ottavo episodio – intitolato ‘Dopo la tempesta’ – mostra un’ape che si appoggia sul davanzale di casa Hastings, dove Daphne ha da poco partorito. La stessa ape appare qualche minuto prima in giardino, alla vigilia della dichiarazione d’amore della Duchessa al suo Duca che cambia la situazione tra i due. Ma perché i registi si sono soffermati su quell’ape? Qual è il suo reale significato?

Ebbene, per chi ha già letto i romanzi di Julia Quinn – da cui la serie è tratta – non è di certo una novità. Quell’ape ha un duplice significato: è il legame con il passato della famiglia Bridgerton e con il futuro della nobile casata. Nei romanzi della Quinn, a dispetto della serie dove questo dettaglio non è stato ancora accennato, viene spiegato che il visconte Edmund Bridgerton, il padre di Daphne, è morto prematuramente all’età di 38 anni perché punto proprio da un’ape.

Quell’insetto simboleggia dunque la reincarnazione dell’amato visconte, adorato dalla moglie Violet e dagli otto figli. Ma non è finita qui perché l’insetto ha un altro significato, che è legato alla seconda stagione. L’ape sarà un elemento importante nelle nuove puntate della serie, già confermata da Netflix. Dopo l’happy ending tra Daphne e Simon, Brigerton 2 si concentrerà sul personaggio di Anthony, il primogenito della famiglia.

Quando Edmund è morto Anthony aveva 18 anni e da allora ha iniziato ad avere un certo timore delle api. Proprio questo animale, però, lo avvicinerà ad un’incantevole dama: Kate Sheffield. Quest’ultima, nel secondo libro della saga letteraria intitolato Il visconte che mi amava, viene punta da un’ape e viene salvata miracolosamente da Anthony. Tra i due nasce un legame che viene però ostacolato dalla presenza della sorella di Kate, Edwina.

L’idea dei produttori di Bridgerton è quella di creare otto stagioni così quanti sono i libri di Julia Quinn: ogni stagione sarà dedicata ad un membro della famiglia inglese. Archiviata Daphne è quindi il turno del primogenito Anthony, che ha già manifestato nel finale della prima stagione la voglia di chiudere con la sua vita da scapolo dopo l’addio all’amante Siena.

Per info email: [email protected] instagram: cheloidea21

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top