Connect with us
bridgerton 2 netflix

Televisione

Bridgerton 2 si farà: prime anticipazioni sulla serie Netflix

Il racconto è ambientato nel Regno Unito dell’Ottocento, tratto da una saga letteraria cult e creato, per il colosso americano dello streaming, da Shonda Rhimes, madre di Grey’s Anatomy

La nuova serie-evento targata Netflix, Bridgerton, uscita proprio ieri, 25 dicembre, in occasione delle festività natalizie, avrà il suo secondo capitolo.

Gli episodi sono appena stati pubblicati sulla piattaforma, ma il successo appare essere già travolgente. In molti si sono appassionati alle storie dei protagonisti che vivono nello sfarzoso Ottocento britannico.

Un mix perfetto che mette insieme le storie d’amore alla Orgoglio e Pregiudizio di Jane Austen e il tema del gossip in tutte le sue sfumature, come nella serie cult del primo decennio del Duemila, Gossip Girl.

La produttrice che pare abbia confermato già la seconda stagione, è l’irriducibile Shonda Rhimes, creatrice della fortunatissima serie dell’ABC, Grey’s anatomy, in onda dal lontano 2005.

Bridgerton 2 si farà anche perché la serie è tratta dalla saga letteraria dell’autrice newyorkese Julia Quinn, composta da 8 romanzi. La prima stagione della serie si rifà al primo libro dal titolo Il Duca e io.

Restano quindi da trattare tutti gli altri sette racconti dell’autrice: “Il visconte che mi amava”, “La proposta di un gentiluomo”, “Un uomo da conquistare”, “A Sir Philip con amore”, “Amare un libertino”, “Tutto in un bacio” e “Il vero amore esiste”.

Anche nella nuova stagione pare siano stati confermati tutti gli attori presenti. Continueranno le avventure della protagonista, Daphne Bridgerton, del Duca Hastings e di Lady Whistledown, la misteriosa donna che conosce tutti gli scoop e scandali dell’epoca.

Bridgerton 2, quando esce

Non c’è ancora una data ufficiale dell’uscita della seconda stagione di Bridgerton, ma il rinnovo da parte di Netflix sembra essere certo. A confermarlo, sin da novembre è stata la Production Weekly che in un comunicato ha inserito la produzione di Bridgerton 2.

Come per la prima stagione, il secondo capitolo, presumibilmente, non sarà disponibile prima di dicembre del 2021.

Una serie che è destinata a diventare un must per gli amanti del genere e che nonostante l’ambientazione, si rivela particolarmente moderna sia per temi che per l’atmosfera proposta dalla canzoni presenti.

Le colonne sonore scelte per i primi otto episodi, ideati da Chris Van Dusen, sono decisamente contemporanee. I protagonisti, infatti, vivono le loro storie tra le note di Billie Eilish, di Ariana Grande o, ancora, dei Maroon 5.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

To Top