Connect with us
bridgerton personaggi

Televisione

Bridgerton 2 con più scene bollenti: parla il nuovo protagonista Anthony

La serie Netflix andrà avanti con una seconda stagione che sarà disponibile nei primi mesi del 2022

Bridgerton 2 si farà. Dopo il grande successo ottenuto con la prima stagione Netflix ha deciso di andare avanti con la storia della famiglia nata dalla penna di Julia Quinn e prodotta dalla famosa sceneggiatrice Shonda Rhimes. Il secondo capitolo sarà incentrato prevalentemente su Anthony Bridgerton, il fratello di Daphne nonché cognato e migliore amico di Simon, il duca di Hastings. L’interprete Jonathan Bailey ha dato qualche anticipazione sulla trama in un’intervista concessa a Entertainment Tonight.

L’attore inglese, 32 anni e apertamente gay, ha rivelato:

“Bridgerton 2 sarà più eccitante, più contorto, più sensuale. Ci spingeremo oltre i confini. La storia sarà ancora più controversa. Ci saranno tante somiglianze col libro. Ci saranno tanti colpi di scena che coinvolgeranno anche gli altri membri della famiglia, in particolare Benedict ed Eloise”

La trama di Bridgerton 2 sarà incentrata sul romanzo di Julia Quinn Il visconte che mi amava, secondo romanzo della saga letteraria dei Bridgerton (tra i libri più venduti in Italia in questo periodo insieme al primo libro Il Duca e io che ha dato il via alla prima stagione). Le nuove puntate racconteranno le avventure amorose di Anthony Bridgerton, il fratello maggiore di Daphne.

Il ragazzo, archiviata la relazione clandestina con la cantante d’opera, è finalmente pronto a cercare moglie e a mettere su famiglia. E nella sua ricerca sarà determinate un animale: l’ape che si intravede nel finale della prima stagione. 

Ancora top secret i nomi delle nuove attrici: Anthony avrà a che fare con due sorelle assai vivaci, Edwina e Kate Sheffield. E Daphne e Simon? Ci saranno ancora ma avranno uno spazio minore rispetto alla prima stagione. Al momento Netflix si è limitata a dire che le riprese della seconda stagione inizieranno in primavera senza stabilire una data precisa.

Molto probabilmente dipenderà tutto dall’emergenza Coronavirus visto che il set della prima stagione è stato allestito a Londra, tra le città più colpite dalla pandemia. Per questo quasi sicuramente le nuove puntate non saranno disponibili sulla piattaforma streaming prima del 2022.

Intanto Jonathan Bailey ha iniziato a far crescere le basette, uno dei tratti distintivi del suo personaggio. Basette del tutto naturali già nella prima stagione che poi Bailey ha tagliato per una questione di comodità e modernità. L’attore ha inoltre dichiarato che si sta allenando parecchio visto che nella seconda stagione di Bridgerton sarà protagonista di molte più scene senza veli.

Per info email: antonellalatilla@gmail.com instagram: cheloidea21

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top