Skip to main content

Belen Rodriguez è tornata recentemente al centro dei gossip per una sua presunta relazione con il giocatore di basket Bruno Cerella. I due avevano già avuto un flirt in passato e nelle ultime settimane si è diffusa l’ipotesi di un possibile ritorno di fiamma in seguito all’avvistamento dei due insieme. Addirittura sul settimanale Chi si poteva leggere la notizia che lei avesse dormito a casa di lui. La showgirl, tuttavia, ci ha tenuto a smentire immediatamente tutte le voci circolate a riguardo.

La smentita è arrivata sui social, in risposta ad alcuni utenti che continuavano a supporre una relazione tra i due. A far traboccare il vaso, un’insinuazione sul fatto che la showgirl trascuri la prole per concentrarsi sull’uomo di turno. I commenti sono arrivati in seguito alla pubblicazione sul suo profilo di un video in cui si può vedere un fuoco ardente ed in primo piano una poesia scritta e firmata da lei.

Questo ha scatenato subito le fantasie – ed anche le accuse pesanti – dei suoi follower e tra questi non è mancato chi ha scritto:

Complimenti per le bellissime parole copiate o supervisionate (da Bruno). La fiamma che arde sta ad indicare la passione per la vita o per il genere maschile? Peccato tu non abbia portato Santi in montagna, si sarebbe divertito, anche perché c’erano tanti ragazzi come lui.

Il riferimento è naturalmente a Santiago, il primogenito dell’argentina, nato dall’amore con Stefano De Martino. Provocare personaggi più o meno noti tirando in ballo i figli non è mai una buona idea, oltre ad essere una bassezza molto sgradevole. La risposta della showgirl, infatti, non ha tardato ad arrivare. Belen ha replicato mostrandosi molto seccata:

Prima di tutto non sono fidanzata con nessuno. Secondo, Santi aveva scuola e non posso farlo mancare. Terzo, fatti i c**** tuoi che campo 100 anni!

Insomma Rodriguez ci ha tenuto a precisare ancora una volta come stanno le cose, ribadendo che quelle tra lei e Cerella sono soltanto voci e che sono semplicemente buoni amici.

Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.