Connect with us
Belen Rodriguez caso Alberto Genovese

News

Belen, feste di Genovese: “Partecipai una sola volta”. Scoppia il caso vip

La showgirl argentina fa chiarezza sui suoi rapporti con l’ex fondatore di Facile.it, accusato recentemente di violenza sessuale nei confronti di una diciottenne e di utilizzo di sostanze stupefacenti

Lo scorso 7 novembre l’imprenditore ex fondatore di Facile.it Alberto Genovese è stato arrestato con l’accusa di violenza sessuale e sequestro di persona nei confronti di una ragazza diciottenne. La giovane ha partecipato ad uno dei suoi party nella sua casa di Milano, presso quella che ad oggi viene chiamata Terrazza Sentimento. L’imprenditore quarantatreenne avrebbe abusato di lei per circa 24ore.

Nel corso delle indagini sembrerebbe che a partecipare ai famosi festini di Genovese siano stati anche certi vip. A fare i nomi di alcuni personaggi dello spettacolo sembrerebbe siano state alcune delle ragazze convocate dagli inquirenti, supportate dalla circolazione di fotografie che confermerebbero la presenza delle celebrità.

Tra i nomi  che sono stati citati c’è anche quello di Belén Rodriguez. Lo showgirl, come riferisce Il Messaggero, ancor prima che si aprisse un caso mediatico ha tenuto a precisare la sua versione dei fatti:

“Prima ancora che qualcuno venga a sventolarmi in faccia “tragiche foto ricordo della serata” di fantozziana memoria dirò subito che ho partecipato una sola volta, ai primi di settembre di quest’anno, a una festa presso il famigerato attico milanese”.

La Rodriguez ha poi sottolineato di non aver mai avuto rapporti con il proprietario di Terrazza Sentimento, Alberto Genovese, ma di essere stata invitata da un suo amico dj, Salvatore Angelucci. Questo avrebbe avuto piacere di farla assistere a una delle esibizioni e nulla di più. Belén ha continuato aggiungendo alcuni dettagli sulla serata:

“La serata si è svolta in maniera normale e ordinaria e ho passato il tempo quasi interamente a dialogare con alcuni amici tra cui Carlo Cracco (che mi permetto di citare solo in quanto anche le sue foto sono apparse nel medesimo tritacarne mediatico) fino al momento in cui verso le 11.30 ho deciso di non essere più della compagnia e di allontanarmi dalla festa con tanto di foto paparazzate. Una sola volta e nulla più”

Sarebbe, dunque, un caso la presenza della Rodriguez nell‘attico di Genovese. La sudamericana avrebbe preso parte soltanto ad una delle feste organizzate dall’imprenditore e per di più per fare un piacere ad un amico.

Alberto Genovese: anche Alba Parietti e Cracco avrebbero frequentato Terrazza Sentimento

Tra i nomi che sono finiti nella lista dei vip paparazzati durante le feste a Terrazza Sentimento ci sono anche Alba Parietti e Carlo Cracco. Questo è citato dalla stessa Belén poiché già menzionato nel caso da persone terze.

Alba Parietti ha tenuto a precisare sui social di aver avuto ben pochi incontri con Genovese e sicuramente accidentali. Cita Courmayeur come primo incontro, ma chiarisce di non aver mai voluto aver a che fare con l’imprenditore per le differenze di stile di vita che non permettevano loro di avere nulla in comune.

“Io l’ho visto una volta a pranzo sulle piste da sci a Courmayeur e la sera stessa in un ristorante con un gruppo di persone. Da lì non ho mai più incontrato questa persona. Ricordo solo che la sua corte di persone, il troppo denaro e troppo sfarzo, l’esteriorità esibita attraverso i social erano state più che sufficienti per non volerci avere mai più niente a che fare. Certo non potevo immaginare che arrivasse a tanto, ma da quel primo incontro non l’ho mai più visto. Non sono mai stata a casa sua, né a Courmayeur né a Milano”.

Lo chef Carlo Cracco, invece, sembra aver partecipato ad una serata nella casa di Genovese solo ed esclusivamente per questioni lavorative. Ha confermato di essere stato lì con due suoi collaboratori e solo per il tempo in cui ha svolto i suoi servizi professionali.

Infine, coinvolto anche il cantante Gianluca Grignani che però si è dichiarato totalmente “estraneo ai fatti” riportati.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top