Connect with us
beatrice valli, problemi di salute

News

Beatrice Valli non trova babysitter: “Colpa del reddito di cittadinanza”

L’ex corteggiatrice di Uomini e Donne, oggi influencer affermata, si è confrontata con i suoi follower circa alcune problematiche quotidiane

Tempo di confidenze per Beatrice Valli. L’influencer si è sottoposta ad un ask su Instagram, rispondendo alle tante curiosità dei fan. Un utente ha chiesto perché l’ex corteggiatrice non sia partita con il marito Marco Fantini nell’ultimo viaggio di lavoro. Bea doveva seguire la sua dolce metà ma purtroppo è rimasta a casa con i figli Alessandro, Bianca e Azzurra. Il motivo è presto detto: le baby sitter che dovevano badare ai bambini hanno avuto dei gravi imprevisti dell’ultima ora.

Un altro follower ha dunque domandato: “Come mai ultimamente spariscono tutti, donna delle pulizie, baby sitter…?”. Beatrice Valli ha così risposto:

“In realtà me lo chiedo anche io. Mi confronto con tantissime mamme e hanno tutte il mio stesso problema. Non so cosa c’è nell’aria. La gente non è che abbia tanta voglia di lavorare…”

Subito dopo la moglie di Marco Fantini ha condiviso il messaggio privato di una ragazza che le ha fatto notare che la colpa è del reddito di cittadinanza: “Sta rovinando il mondo…lo dovrebbero dare a chi veramente non può lavorare e ne ha seriamente bisogno”. Un pensiero condiviso da Beatrice Valli:

“Pienamente d’accordo! Parlo con tantissime persone che hanno attività, aziende e dipendenti e purtroppo è così!”

I Vip contro il reddito di cittadinanza

Beatrice Valli è solo l’ultimo personaggio noto che si è scagliato contro il reddito di cittadinanza. Di recente molti Vip che svolgono pure attività imprenditoriale hanno puntato il dito contro questa misura del Governo. Flavio Briatore, Albano Carrisi e Karina Cascella hanno ammesso di non riuscire a trovare personale nei loro ristoranti. Pure Orietta Berti e Salvo Veneziano del Grande Fratello ritengono che questo sussidio statale abbia rovinato il mercato del lavoro.

Rosalinda Cannavò, ex Adua Del Vesco, e Georgette Polizzi si sono invece lamentate sui social network per le numerose tasse che chi ha una partita iva è costretto a pagare. A detta della fidanzata di Andrea Zenga i lavoratori onesti vengono bastonati con le tasse mentre i più furbi svolgono lavori in nero e percepiscono pure il famigerato reddito di cittadinanza.

Claudia Gerini l’ha definita una “paghetta”. Un modo per invitare le persone a restare a casa anziché a spingerle a cercare lavoro. L’attrice ha raccontato che molti ristoratori e imprenditori con i quali ha un contatto diretto le hanno confidato che le persone non vanno a lavorare perché hanno il reddito di cittadinanza. Per l’ex ragazza di Non è la Rai i requisiti per accedere al reddito, così come i controlli, dovrebbero essere più rigidi.

Per info email: [email protected] instagram: cheloidea21

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top