Connect with us

Amici

Amici Talisa, una storia difficile: la ballerina finisce in lacrime dopo la Celentano

amici 19 talisaTalisa Amici 19, la ballerina racconta la sua storia durante il primo giorno nella scuola di Canale 5

La storia di Talisa Ravagnani di Amici 19 non è uguale alla storia di tante altre ragazze della sua età. Talisa nel corso del primo daytime della nuova edizione ha raccontato le difficoltà che ha avuto lasciando la sua famiglia per studiare danza. Non è stato semplice anche perché è volata dall’altra parte del mondo e questo ha reso difficile vedere i suoi genitori quanto vorrebbe. In particolare si è parlato del papà di Talisa di Amici perché è lui che vede meno. Nel daytime ad anticipare la storia di Talisa è stata Lorella Bocca, presentandola al pubblico a casa. La ballerina di Amici 19 è nata in Italia, a Milano, ma ha vissuto a Dubai fino all’età di 13 anni. Quando si è trasferita a Los Angeles ha potuto studiare danza, ma dovendo vivere lontano dal papà da ormai quattro anni. Nell’estate in cui è partita, Talisa non ha badato a salutare per bene il padre, ma perché avrebbe dovuto solo trascorrere l’estate a Los Angeles da sua sorella.

Amici 19, la storia di Talisa Ravagnani: “Sono quattro anni che non vivo con mio papà”

Aveva programmato quindi di tornare a casa, ma è andata diversamente. Parlando con i suoi nuovi compagni di classe, Talisa di Amici ha raccontato: “Sono quattro anni che non vivo con mio papà. A Dubai ho lasciato la famiglia e la casa in cui sono cresciuta, non solo gli amici e per questo è stato brutto. […] A Los Angeles c’era un’audizione per la scuola di danza e sono andata a fare un provino. Per esperienza, non pensavo di essere presa. Invece mi hanno presa, dovevo presentarmi dopo una settimana a lezione”. A sorpresa quindi ha dovuto scegliere tra l’opportunità di studiare e il ritorno a casa dopo l’estate: “Ho chiamato mio papà e ho detto che non potevo tornare a casa. Ho salutato mio papà per telefono e l’ho rivisto dopo sei mesi”.

Amici, Talisa in difficoltà: “Da sola in Italia è un po’ dura”

Sempre nel daytime abbiamo visto poi Talisa comunicare a sua mamma di aver preso un banco nella scuola di Amici di Maria De Filippi. “Qui da sola in Italia è un po’ dura”, ha detto la ballerina. La madre però le ha dato forza e coraggio, dicendole anche che sarà anche un modo per imparare meglio l’italiano. Talisa infatti, avendo vissuto in giro per il mondo, ha qualche difficoltà con la nostra lingua ed è subito venuto fuori dopo una lezione di teoria con la Celentano. La professoressa ha consegnato delle dispense da studiare ai suoi allievi, Talisa però è scoppiata a piangere in sala relax trovando difficoltà nello studio.

Talisa Ravagnani, prime lacrime ad Amici 19: “Io sono più indietro, è difficile”

Talisa ad Amici 19 ha versato le prime lacrime perché ha difficoltà di comprensione nel leggere le dispense in italiano, una lingua di cui sicuramente non conosce tutti i vocaboli. “Aiuto, non ce la faccio ragazzi”, ha detto nell’abbraccio di tutti i suoi compagni di classe. “È difficile capire che io sono più indietro di tutti perché io non so leggere in italiano”, ha aggiunto poi sempre in lacrime. Ovviamente è stata subito rincuorata e ha ricevuto dei buoni consigli per affrontare al meglio la situazione.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Amici

Post Popolari

Scelti per voi

To Top