Connect with us

Musica

Amadeus festeggia il grande traguardo: brindisi a Sanremo 2020 con Giovanna Civitillo

Amadeus nuovo conduttore di Sanremo 2020: il brindisi con Giovanna Civitillo e le prime anticipazioniAmadeus conduttore e direttore artistico di Sanremo 2020: i festeggiamenti per “l’importante notizia”

Dopo giorni di rumorose indiscrezioni, è giunta finalmente la notizia ufficiale: Amadeus sarà il nuovo presentatore, nonché direttore artistico, della 70esima edizione del Festival della Canzone Italiana di Sanremo. A poche ore dall’investitura da parte della Rai, l’ex deejay e amato conduttore televisivo festeggia l’importante traguardo raggiunto. In un video postato su Instagram brinda con la moglie Giovanna Civitillo, la sua famiglia e ovviamente tutti i fan che lo seguono. Amadeus appare felicissimo e, nonostante in genere beva poco, per l’occasione fa uno strappo alla regola e celebra la grandiosa novità con un calice di vino rosso. Il futuro protagonista di Sanremo 2020 ha anche già lanciato qualche anticipazione sulla prossima edizione del Festival di Sanremo, affermando che il suo sarà una naturale prosecuzione del Festival di Claudio Baglioni ma senza rinunciare alla tradizione canora nostrana.

Sanremo 2020, Amadeus festeggia la bella notizia e brinda: “Prossimo conduttore e direttore artistico del 70° Festival”

“Buonasera, stasera brindiamo?”, la clip pubblicata su Instagram inizia così. Con la voce della bella Giovanna Civitillo con cui il conduttore da poco si è sposato in chiesa a dieci anni dall’unione civile. “Anche uno che beve poco come me, questa sera deve brindare con un po’ di buon vino rosso! Visto che insomma…. notizia importante: prossimo conduttore e direttore artistico del settantesimo Festival di Sanremo. Quindi brindo insieme a tutti voi e con la mia famiglia”, così Amadeus commenta il suo nuovo importantissimo impegno arrivato dopo 37 anni anni in casa Rai.

Amadeus parla per la prima volta da conduttore e direttore di Sanremo 2020: “Sarà il Sanremo di tutti”

Dopo la prima riunione ufficiale indetta dalla Rai per Sanremo 2020, anche Amadeus ha già lanciato qualche anticipazione sulla prossima edizione che andrà in onda il prossimo febbraio. “Sarà il Sanremo di tutti, come dovrebbe essere la tv del servizio pubblico. Guarderò alla musica che trasmettono le radio, che i giovani ascoltano sui telefonini, che Baglioni in qualche modo aveva già sdoganato nell’ultima edizione, la seconda affidata a lui: la trap, il rap, l’indie, l’elettronica”, afferma. Il conduttore di programmi musicali come Festivalbar, Music Farm e Ora o Mai più, però, non rinuncerà alla tradizione: “Se Sanremo è Sanremo, come ci ha insegnato SuperPippo, lo è grazie alle canzoni che sono rimaste negli anni”. Quindi spiega: “Il mio compito sarà scovare quante più canzoni capaci di resistere all’usura del tempo: trap o veteromelodiche che siano, senza snobismi e pregiudizi”.

Sanremo 2020: Fiorello sul palco del Teatro Ariston con Amadeus

Nella settantesima edizione del Festivalone, Amadeus sarà affiancato ogni sera da un personaggio televisivo diverso. Tra questi ci sarà anche Fiorello: “Rosario è più di un amico, è quasi un fratello. E amici e fratelli non si invitano: per loro le porte sono sempre aperte”, ha detto Amadeus. Ma la sua presenza ormai è certa, infatti lo showman siciliano ha confermato tutto con un ironico messaggio sui social: “Felicissimo per Amadeus un po’ meno per me! Ansia doppia: Raiplay e Sanremo. Non ce la posso fare, aiuto” Solo per Ama!”. 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Musica

Post Popolari

Scelti per voi

To Top