Connect with us

News

Alessia Macari matrimonio: perché il padre non l’ha accompagnata all’altare

alessia macari matrimonio oliver kraglAlessia Macari ha sposato il calciatore Oliver Kragl: all’altare la Ciociara è stata accompagnata dalla madre

Alessia Macari ha finalmente sposato il suo principe azzurro, il calciatore tedesco Oliver Kragl conosciuto due anni fa grazie a Instagram. Il matrimonio è stato celebrato lo scorso 20 maggio a Foggia, dove da tempo i novelli sposi vivono per esigenze lavorative dello sportivo. Le nozze sono state seguite con interesse dai media e dagli abitanti della città pugliese e ha destato curiosità il fatto che la Ciociara sia stata accompagnata all’altare dalla madre anziché dal padre. Una scelta insolita per una sposa, ma che nasconde un significato ben preciso, come raccontato dalla diretta interessata al settimanale Chi, che ha seguito in esclusiva l’evento.

Alessia Macari racconta il suo matrimonio con Oliver a Chi

“Volevo mia madre. Lei mi ha cresciuto, lei è la mia vita. L’ho sempre detto da quando ero piccola. Oggi mio padre lo perdono. Ma non ho mai dimenticato i suoi lunghi anni di assenza. Con mia madre si è separato quando avevo sette anni. Tra noi ci sono anni di lunghi silenzi. Grazie al Grande Fratello Vip i rapporti sono tornati sereni. Ma sottobraccio ci doveva essere solo mia madre”, ha dichiarato Alessia Macari alla rivista diretta da Alfonso Signorini. La Ciociara, fin dai tempi della vittoria al Grande Fratello Vip, ha sottolineato in più di un’occasione il suo ottimo rapporto con la madre, che le è stata sempre vicino, matrimonio compreso.

Alessia Macari: nessuna lite con il marito dopo le nozze

Nell’intervista rilasciata a Chi, Alessia Macari è tornata a smentire l’ipotetica lite con il marito Oliver Kragl che sarebbe accaduta durante la prima notte di nozze.Ci siamo divertiti come pazzi, come due ragazzi normali. Abbiamo bevuto un pochino, ma nessuno si è mai lasciato o ha distrutto stanze. Fake news che mi hanno fatto star male. Hanno detto che ci siamo picchiati, che abbiamo distrutto la stanza, tutto falso. Non so chi abbia messo in giro queste voci. La polizia sta indagando”, ha chiarito la 26enne.

Per info email: antonellalatilla@gmail.com instagram: cheloidea21

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top