Connect with us
alessandro gassmann e alfonso signorini

Grande Fratello Vip

Alessandro Gassmann affossa il GF Vip: “Becero e volgare”, duro attacco

L’attore proprio non digerisce il reality show di Canale 5 e commenta gli ascolti tv di ieri sera, con The Voice Senior su Rai Uno: l’attacco al Grande Fratello Vip

Ad Alessandro Gassmann proprio non piace il Grande Fratello Vip, ormai è chiaro a tutti. L’attore non rientra tra i milioni di spettatori italiani appassionati di reality show e non perde occasione per ribadirlo e sottolinearlo. Già negli anni scorsi in realtà ha attaccato il GF Vip spesso e volentieri, oggi lo ha rifatto con un tweet che sta facendo il giro del Web. E non tutti hanno accolto bene l’attacco, perché i fan del Grande Fratello Vip su Twitter sono già scesi in campo per difendere il reality.

Ma cosa ha scritto Gassmann? Non ci è andato molto leggero stavolta, né ci ha girato tanto intorno. Ha infatti sferrato un attacco forte e chiaro, elogiando The Voice Senior:

“The Voice Senior è l’ennesima prova che è possibile fare televisione di intrattenimento popolare, senza dover necessariamente essere volgari, divertendo e battendo la concorrenza becera”.

Il commento sembra riferito agli ascolti tv di ieri sera, in cui The Voice Senior ha vinto contro il GF Vip. Inoltre è una vittoria che ha una risonanza maggiore perché Canale 5 ha deciso di schierare di nuovo il reality show nel venerdì sera per rimediare agli ascolti della fiction Il Silenzio dell’Acqua 2. Gli ascolti di Canale 5 con il Grande Fratello Vip sono stati di sicuro più alti rispetto alla fiction, ma lo share ha assegnato la vittoria a Rai Uno con la seconda puntata di The Voice Senior.

Le parole di Gassmann contro il GF Vip, abbastanza forti, troveranno un riscontro oppure verranno commentate solo dal pubblico? C’è chi difende il reality e chi invece ha appoggiato il tweet dell’attore. Inoltre già poche settimane fa proprio Alessandro Gassmann si è scontrato con il Grande Fratello Vip il lunedì sera e aveva già lanciato frecciatine pungenti al reality. Aveva parlato infatti di una finzione realistica preferita dal pubblico rispetto a un realismo finto. Piò o meno lo stesso concetto espresso quando era in onda con I Bastardi di Pizzofalcone.

Aveva usato dei toni più leggeri rispetto a quelli utilizzati oggi, visto che ha definito addirittura volgare il reality condotto da Alfonso Signorini. Insomma, pare chiaro che nessuno potrà mai chiedere ad Alessandro Gassmann di varcare la porta rossa e vivere nella Casa di Cinecittà. La risposta, chiaramente, sarebbe un no.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Grande Fratello Vip

To Top