Connect with us
alba parietti al grande fratello vip

News

Alba Parietti, la chiamata a Berlusconi in ospedale: “Mi ha commosso”

La conduttrice e opinionista confida il colloquio privato avuto con l’ex premier.

Silvio Berlusconi è probabile che resti ricoverato al Centro cardiotoracico di Monaco ancora per un paio di giorni, poi dovrebbe essere dimesso, laddove non sopravvengano imprevisti relativi alle sue condizioni di salute. Questo è ciò che fanno sapere fonti vicine all’ex premier che in data odierna ha tenuto tutti sulle spine dopo che si è saputo del suo ricovero mentre stava soggiornando a Châteauneuf-Grasse (Valbonne, vicino a Nizza). Il problema è la solita fibrillazione atriale parossistica, cioè un’alterazione del ritmo del cuore che il Cav si porta con sé da tempo e che si riacutizza ogni tanto, fanno sapere sempre dal suo entourage.

In serata Alba Parietti, che ben conosce Berlusconi, ha scritto un lungo post su Instagram, svelando la chiamata intercorsa nelle scorse ore con il leader di Forza Italia. Nel lungo messaggio diramato sul social, la 59enne torinese ha messo in luce come spesso lei è il politico abbiano avuto visioni discordanti (Alba afferma di non averlo mai votato); dall’altro lato ha rimarcato come sia legata all’uomo, che mai gli ha messo i bastoni tra le ruote in ambito professionale quando ha lavorato per le sue reti.

Conosco quest’uomo da circa quarant’anni ho sempre lavorato per lui, non ho mai votato per lui io l’ho sempre detto, ma ci siamo sempre rispettati e il rispetto ha portato affetto”. Così esordisce la Parietti che aggiunge che per voler bene a qualcuno bisogna imparare a conoscerne le qualità umane. Secondo Alba, Silvio ne ha parecchie, al di là del credo politico discordante rispetto al suo. Per questo con lui condivide un ferreo rapporto di stima e amicizia. E per questo, saputo del suo ricovero nel pomeriggio di oggi 14 gennaio, si è affrettata a spedire un messaggio di auguri e di vicinanza a un assistente dell’ex premier.

“10 minuti dopo – spiega la showgirl –, come fa spesso quando lo cerchi per cose importanti (cosa che fanno in pochi), per qualsiasi motivo, mi richiama per rassicurarmi, personalmente sulle sue condizioni”. Spazio quindi alla sottolineatura che Berlusconi è stato per molto tempo il suo datore di lavoro. Alba rimarca come abbia avuto con lui spesso divergenze “su questioni politiche e opinioni”, ma che mai Silvio le “ha fatto pagare il fatto di non parteggiare per lui”.

La Parietti conclude il post precisando come il rispetto sia alla base di qualsiasi rapporto umano solido, al di là delle convinzioni ideologiche e politiche o di visioni sociali. “Mi ha commosso. E davvero io a Silvio voglio bene”, la chiosa finale di Alba.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top