Connect with us

Televisione

Squadra Antimafia 7, anticipazioni quarta puntata: la morte di Lara, il cambiamento di Calcaterra

squadra-antimafia-7-anticipazioniSquadra Antimafia 7, anticipazioni

Si fa sempre più avvincente e ricca di colpi di scena questa settima stagione di Squadra Antimafia – Palermo Oggi, la famosa fiction di Canale 5 che vede protagoniste le vicende della Duomo. La serie da questa stagione ha introdotto grandi novità: diverse new entry e altrettanti abbandoni. Due personaggi molto amati sono stati messi da parte: Rosy Abate (Giulia Michelini) e Domenico Calcaterra (Marco Bocci). Se da una parte i due abbandoneranno le scene da vivi, dall’altra un altro personaggio lascerà la serie per sempre in modo drammatico. Stiamo parlando di Lara Colombo, interpretata da Ana Caterina Morariu, rimasta uccisa a seguito della puntata appena andata in onda. Scopriamo insieme cosa accadrà la prossima settimana.

Squadra Antimafia 7, la morte di Lara Colombo

Stiamo per darvi qualche anticipazione sulla quarta puntata di Squadra Antimafia 7 – Palermo Oggi, quindi se non volete rovinarvi la sorpresa non proseguite la lettura dell’articolo. Tempofosco (Giovanni Scifoni) è intento a tutti i costi a farsi dare la chiave di Crisalide dalla PM Ferretti (Marta Zoffoli), ma ciò causa l’imprevedibile: la morte di Lara Colombo (Ana Caterina Morariu). Quest’ultima, infatti, viene uccisa da Spagnardi (Sergio Romano), scatenando un’inevitabile rottura nella squadra. Tempofosco si trova a dover fare i conti con il questore Licata che non si spiega come sia potuta accadere una tragedia simile. Inoltre deve anche far fronte alla rabbia di Pietrangeli (Giordano De Plano) che lo accusa di essere il responsabile della morte della sua amata. Intanto la PM si rende conto di rischiare la galera a causa della chiave di Crisalide, così decide di ritrattare la sua confessione e di dichiarare di non avere nulla a che fare con la chiave. Pietrangeli, sempre più disperato per la morte di Lara, decide di abbandonare la squadra della Duomo e di rivolgersi all’unica persona di cui si fidi: Domenico Calcaterra. Sandro, infatti, vorrebbe coinvolgere Domenico in un’indagine privata, senza dire nulla a nessuno, guidata solamente da loro due per poter finalmente arrivare all’archivio di Crisalide. Quello, però, che Pietrangeli non poteva sapere è che Calcaterra non è più il poliziotto di una volta: dopo quello che gli è successo, Domenico comincia ad avere dei buchi di memoria, fino a conoscere una realtà atroce che non gli permetterà più di tornare ad essere quello di un tempo.

Squadra Antimafia 7, quarta puntata

Si prospetta una puntata con tanti colpi di scena e nuove emozioni: il quarto appuntamento con Squadra Antimafia 7 – Palermo Oggi è previsto per Mercoledì 30 Settembre in prima serata su Canale 5.

1 Comment

1 Comment

  1. Vale

    24 settembre 2015 at 13:49

    Ciao Lara, sei stato il mio personaggio preferito in 7 anni di squadra. Avrei voluto vederti con Domenico, magari madre di suo figlio, ma la sceneggiatura o tu stessa hai scelto altro. La tua storia con Sandro non mi entusiasmava ma proprio la tua capacità di essere così umana, mi aveva convinta.
    Mi hai regalato belle emozioni, un personaggio molto vero. Mi mancherai e la tua interpretazione in questi anni è sempre stata magistrale. La più bella in squadra 5 quando hai il dialogo con Domenico e lui ti dice di sentirsi impotente. In squadra 6 nel garage sempre con Calcaterra quando ti confessa di essere corrotto (fingendo) e ieri quando sei morta tra le braccia di Sandro.
    Da telespettatrice ti ringrazio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top