Connect with us

Pomeriggio cinque

FEDERICA PUMA/ Pomeriggio Cinque: l’appello di Federica al padre della bambina

FEDERICA PUMA A POMERIGGIO CINQUE – APPELLO AL PADRE DELLA BAMBINA – Nello studio di Pomeriggio Cinque era ospite Federica Puma, protagonista di una straziante vicenda: la figlia Beatrice le è stata “strappata” per essere chiusa in una casa – famiglia, a causa delle conflittualità con il padre della bambina. Dal dicembre del 2011 la piccola Beatrice è stata allontanata dalla madre, per vivere in una struttura d’accoglienza, dove (a suo dire), subirebbe anche maltrattamenti ed abusi da parte degli altri bambini. A Pomeriggio Cinque sono state mandate in onda le shoccanti telefonate che Federica Puma si scambia con sua figlia. La piccola piange disperata, le grida che vuole andare via e poi dice: “Tu non sai l’inferno che sto passando: qui mi fanno tutti male!”. La donna cerca di calmarla, ma si può solo lontanamente immaginare che strazio debba essere per una madre ascoltare la propria figlia che piange disperata, che ti implora di portarla via e non poter fare nulla.

L’APPELLO AL PADRE DELLA BAMBINA ALFONSO GROTTESI – Così, dopo mesi di lotta e tentativi di tirare via la piccola Beatrice da quella struttura, Federica Puma ha deciso di fare un appello al padre della bambina, affinchè, uniti possano farla uscire dalla casa – famiglia in cui risiede: “Ti scongiuro, unisciti a me. Lottiamo insieme per riportare nostra figlia a casa!”. Federica Puma ed Alfonso Grottesi decidono di separarsi subito dopo la nascita di Beatrice che, a causa della grossa conflittualità tra i genitori, viene allontanata dalla famiglia. La donna può vedere sua figlia (che oggi ha sette anni) solo un’ora a settimana. Federica Puma ha avuto la forza ed il coraggio di registrare le strazianti telefonate con la bambina. La piccola Beatrice piange, chiede di essere portata via; vuole tornare (ovviamente) dalla sua mamma: “Voglio che la prossima volta che vieni prepariamo la borsa ed andiamo via!Io non ce la faccio più hai capito?”. Federica Puma si sta battendo con tutte le sue forze per “liberare” la sua bambina.

POMERIGGIO CINQUE IL CASO DI FEDERICA PUMA – LA LETTERA APERTA AD ALFONSO – Federica Puma, ospite a Pomeriggio Cinque rinnova l’appello al padre della bambina, affinchè possano riportarla a casa. La donna, già nel mese di agosto aveva scritto una toccante lettera ad Alfonso chiedendogli di unirsi a lei per lottare uniti: “Ti prego e ti esorto: troviamo un accordo per una crescita serena ed armoniosa di nostra figlia. Adesso, perchè domani è già tardi”. I bambini non debbono e non possono pagare le colpe dei genitori. I bambini vanno preservati; I bambini devono essere protetti. Speriamo che la piccola Beatrice possa ritrovare al più presto il sorriso e la felicità che si merita perchè (a soli sette anni) ha già sofferto troppo.

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
1 Comment

1 Comment

  1. raffaella

    23 ottobre 2012 at 10:16

    spero vivamente che il padre di quella bambina disperata faccia immediatamente qualcosa, sono 2 giorni che piango per lei e per la sua mamma e sono indignata e schifata per il paese in cui vivo!!! per questo padre pazzo che gode a veder soffrire la ex moglie attraverso la figlia grazie alle istituzioni!!! che non sono mai di aiuto!!!!sono sempre piu’ convinta che questo paese corrotto e vergognoso e’ da rifare completamente!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Pomeriggio cinque

Post Popolari

Scelti per voi

To Top